Weekend al cinema: Aspettando il sole, Bride Wars – La mia migliore nemica, Eagle Eye, Hotel Bau, La leggenda di cuore d’inchiostro – Inkheart, Quell’estate felice, The Reader, Underworld: la ribellione dei Lycans

di Diego Odello 2

Nel weekend che designerà i vincitori degli ambiti premi Oscar, arrivano nelle sale italiane otto nuovi film, tra cui uno dei candidati alle statuette più importanti, lo statunitense The Reader. Sono americani anche Bride Wars con Kate Hudson e Anne Hatahway, il thriller con Shia LaBeouf, Eagle Eye, la commedia canina Hotel Bau, l’avventura fantastica La leggenda di cuore d’inchiostro – Inkheart e l’attesissimo prequel di Underworld: la ribellione dei Lycans.

Per gli amanti del cinema italiano, invece, esce Aspettando il sole, la commedia di Ago Panini, ambientata negli anni ottanta, con un ricco cast attoriale (Raoul Bova, Claudio Santamaria e Claudia Gerini su tutti) e il drammatico Quell’estate felice, di Beppe Cino.

Vediamo insieme protagonisti e trame delle nuove pellicole.

Aspettando il sole (Commedia, diretta da Ago Panini, con Raoul Bova, Claudio Santamaria, Claudia Gerini, Bebo Storti, Michele Venitucci, Vanessa Incontrada, Gabriel Garko, Sergio Albelli, Giuseppe Cederna, Raiz): negli anni ottanta, tre balordi si rifugiano in un hotel fuori mano. Le loro storie si intrecciano con quelle degli ospiti di un albergo i cui muri trasudano di emozioni e segreti.

Bride Wars – La mia migliore nemica (Commedia, diretto da Gary Winick, con Kate Hudson, Anne Hathaway, Candice Bergen, Bryan Greenberg, Steve Howey): Emma e Liv amiche per la pelle decidono di sposarsi nello stesso giorno e nello stesso luogo. Da quel momento si dichiarano guerra: una delle due dovrà lasciare spazio all’altra.

Eagle Eye (Thriller, diretto da D.J. Caruso, con Shia LaBeouf, Michelle Monaghan, Rosario Dawson, Billy Bob Thornton, Eric Christian Olsen, Ethan Embry, William Sadler, Michael Chiklis): Jerry, dopo aver perso per cause inspiegabili il fratello, si ritrova sul suo conto un mucchio di soldi e in casa armi e passaporti falsi. Jerry è diventato parte di un piano terroristico da cui non sa come tirarsi fuori. Nella stessa situazione si trova Rachel, una giovane mamma single. Che fare?

Hotel Bau (Commedia, diretta da Thor Freudenthal, con Emma Roberts, Jake T. Austin, Don Cheadle, Lisa Kudrow, Kevin Dillon, Johnny Simmons): Andy e Bruce, Due giovani fratelli trovano un hotel abbandonato e lo trasformano in una pensione per cani. Non a tutti, però, questo va a genio.

La leggenda di cuore d’inchiostro – Inkheart (Azione/Fantastico, diretto da Iain Softley, con Brendan Fraser, Paul Bettany, Jim Broadbent, Helen Mirren, Andy Serkis, Eliza Bennett): Mo e sua figlia Meggie adorano leggere. Entrambi hanno un dono unico e magico: possono dare vita ad un personaggio della fantasia, ma nel contempo una persona reale scompare. Nel libro illustrato Inkheart è scomparsa Resa, la madre di Meggie. Il suo piano è ritrovare il libro per riprendersi sua moglie, ma ad ostacolarlo c’è il cattivo di turno, Capricorn, che rapisce sua figlia.

Quell’estate felice (Drammatico, diretto da Beppe Cino, con Dario Costa, Olivia Magnani, Djoko Rossich, Giovanni Argant): Storia d’amori tormentati, ambientati a Modica, in Sicilia a partire dall’estate del 1951.

The Reader (Drammatico/Romantico, diretto da Stephen Daldry, con Ralph Fiennes, Kate Winslet, Bruno Ganz, Ludwig Blochberger, Jeanette Hain): Germania, anni cinquanta: l’adolescente Michael Berg si innamora di Hannah una donna matura che lo soccorre quando ha un malore per strada. I due si frequentano, ma Michael non sa che Hannah nasconde un segreto che nessuno dovrà mai scoprire. Troppo tardi…

Underworld: la ribellione dei Lycans (Azione/Thriller, diretto da Patrick Tatopoulos, con Rhona Mitra, Bill Nighy, Michael Sheen, Kevin Grevioux, Steven Mackintosh, Tania Nolan): La rivolta dei Lycans, guidati da Lucian e Sonja contro i vampiri schiavisti comandati da re Viktor. Prequel che spiega l’origine dei Vampiri e dei Lycans.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>