Emma Roberts: Hollywood girl

di Pietro Ferraro 2

Nipote della diva Julia Roberts e figlia dell’attore Eric Roberts insomma sembra  proprio che Emma fosse predestinata al ruolo d’attrice, e così è stato, nuova diva a misura di teenager, la ragazza sfoggia una sicurezza invidiabile ed un talento ancora acerbo, ma sicuramente, cognome prstigioso a parte, sentiremo ancora parlare di lei in futuro.

Gli esordi di Emma sono nel cortometraggio Big love del 2001 a cui seguirà lo stesso anno una parte nella biopic Blow interpretata da Johnny Deep e diretta da Ted Demme, la vedremo poi nella teen-comedy romantica Aquamarine (2006), due amiche ed una sirena innamorata, strano pastiche fiabesco tra Splash una sirena a Manhattan ed il classico Disney La sirenetta.

Nel 2007 incarnerà la giovane investigatrice protagonista di una fortunata serie di romanzi, Nancy Drew, seguirà la commedia Wild child (2008), ed il dramma adolescenziale ambientato negli anni ’70 Lymelife (2008) con i fratelli Rory e Kieran Culkin.

Dal 20 Febbraio 2009 nei cinema italiani la comedy per famiglie Hotel Bau, la Roberts è una teenager con fratellino al seguito che allestirà un vecchio Hotel per accogliere dei cani randagi, ma i pelosi ospiti aumenteranno in maniera esponenziale e saranno guai.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>