Ridley Scott prepara un film su Mosè, Chris Columbus adatterà Calico Joe, Christopher Nolan vuole dirigere un film di James Bond

News e nuovi progetti via Collider, The Playlist e Deadline per i registi Ridley Scott (Prometheus), Chris Columbus (Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini) e Christopher Nolan (Inception).

Il regista Ridley Scott a settantaquattro anni suonati non mostra alcun segno di rallentamento, il prossimo venerdì debutta negli States il suo Prometheus, mentre il regista si sta preparando a girare il suo prossimo film alla fine del mese, il dramma The Counselor scritto da Cormac McCarthy. Ora la fonte ci informa che Scott sta aggiungendo un altro progetto alla sua lunga liista di potenziali pellicole in sviluppo, come ha recentemente rivelato in un’intervista in cui ha parlato di Moses, un adattamento del racconto biblico di Mosè.

Chris Columbus dirigerà l’adattamento Home Front, Abigail Breslin candidata per The Things We Do For Love

Collider via Deadline ci informa sull’adattamento per il grande schermo di due romanzi della scrittrice Kristin Hannah. Il primo Home Front opzionato dalla 1492 Films, narra la storia di una donna,  pilota di elicottero Blackhawk con un matrimonio in crisi, che è costretta a lasciare marito e figli per un turno di servizio in Iraq. A quanto sembra questo libro,  attualmente 14° nella lista dei best seller del New York Times ha convinto il regista Chris Columbus (Harry Potter e la camera dei segreti) ad occuparsi anche della regia.

Missi Pyle, Yvette Nicole Brown e Mary Birdsong in Percy Jackson 2

Proseguono i casting per il sequel Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: Il mare dei mostri del regista Thor Freudenthal (Diario di una schiappa). Le ultime notizie di casting davano Logan LermanAlexandra Daddario e Brandon T. Jason tutti riconfermati e abbiamo recentemente riportato che Douglas Smith (Big Love) è in trattative per unirsi al cast. Ora Collider via THR annuncia che Missi Pyle (The Artist), Yvette Nicole Brown (Community) e Mary Birdsong (Paradiso amaro) interpreteranno le tre Parche.

Brendan Fraser e Sienna Miller nella commedia A Case of You, Douglas Smith in Percy Jackson 2?

Aggiornamenti casting via Collider, gli attori Brendan Fraser Sienna Miller si sono uniti al cast della comedy indipendente A Case of You diretta da Kat Coiroe, scritta e prodotta da Justin Long e ambientata nel mondo dei siti di incontri online. Long interpreta “un giovane scrittore che cerca di impressionare una ragazza che incontra online con un profilo abbellito, ma si ritrova in un casino vero e proprio quando lei si innamora di lui e vuole incontrarlo“.

Chris Columbus produrrà Christ the Lord di Anne Rice

Movieweb riporta che il regista, sceneggiatore e produttore Chris Columbus (foto in alto) ha acquisito per la 1492 Pictures e la CJ Entertainment i diritti del romanzo Christ the Lord: Out of Egypt, primo volume della serie sulla vita di Gesù Cristo di Anne Rice, l’autrice di Intervista con il vampiro. Cyrus Nowrasteh dirigerà questo adattamento che è stato scritto insieme alla moglie Betsy Giffen Nowrasteh. La storia segue Gesù all’età di sette anni mentre viaggia dall’Egitto a Nazaret alla ricerca del suo vero scopo nella vita.

La MGM produrrà Killer Pizza di Adam Green?

Collider via Deadline annuncia che la MGM è in trattative per acquistare l’adattamento Killer Pizza scritto dallo sceneggiatore Adam Green e basato sull’omonimo romanzo di Greg Taylor. La storia segue un adolescente che ottiene un lavoro estivo presso una pizzeria, scoprendo che in realtà il negozio è solo una copertura per operazioni segrete di caccia al mostro.

Jason Clarke in The Great Gatsby, Jeremy Renner in Slingshot, Josh Stewart in The Dark Knight Rises, arriva il remake di Trollhunters

Jason Clarke si è unito al cast di The Great Gatsby, il drammatico diretto da Baz Luhrmann, interpretato da Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Isla Fisher e Joel Edgerton: l’attore interpreterà il ruolo di George Wilson, marito di Myrtle, la donna che ha una relazione con il compagno di Daisy.

Josh Stewart è stato scritturato per The Dark Knight Rises, il terzo film dedicato a Batman diretto da Christopher Nolan: ancora ignoto il ruolo che il regista ha deciso di assegnare all’attore.

Harry Potter e i doni della morte parte II, anticipazioni dal CinemaCon 2011

Oggi vi riportiamo il contenuto di un panel tenutosi al recente CinemaCon di Las Vegas che ha visto ospitare David Heyman e David Barron, i produttori della saga di Harry Potter che per l’occasione hanno ricevuto un premio per il franchise cinematografico più amato e lucroso di sempre e presentato un video con alcune sequenze tratte da Harry Potter e i doni della morte parte II, capitolo finale della saga nelle sale a partire dal prossimo 15 luglio.

Il filmato ha mostrato diversi frame della pellicola tra questi Harry, Ron ed Hermione in fuga da Gringott sul dorso di un drago, il volto di Harry adulto nello scontro finale contro Voldermort e alcune spettacolari sequenze della battaglia di Hogwarts.

Dopo il salto trovate alcuni dettagli dei filmati mostrati al panel e un sunto dell’intervista del sito Cinema Blend al producer David Heyman.

I Goonies, le action figures del venticinquesimo anniversario

Oggi spazio gadget cinematografici riservato ai leggendari Goonies, il gruppetto di ragazzini che in barba alle minacce della famiglia Fratelli, criminali da strapazzo capeggiati dalla terribile Ma’, si mettono alla ricerca del tesoro appartenuto al famigerato Willy l’orbo, che si narra nascosto dal pirata nelle viscere della terra, protetto da letali tracobetti, pardon trabocchetti.

Il film vede riunito un team creativo di notevole spessore artistico, regia di Richard Donner (Superman), script di Chris Columbus (Mamma ho perso l’aereo), soggetto e produzione di Steven Spielberg (E.T.-L’extraterrestre), insomma difficile con autori di questo calibro non sfornare un classico e così è stato, infatti ad oggi I Goonies insieme a Ritorno al futuro, Indiana Jones e la fiaba sci-fi E.T.-L’extraterrestre rappresentano degli indiscussi classici anni ’80 all’insegna dell’avventura formato famiglia.

Guardia del corpo remake per la Warner, Chris Columbus dirigerà Hello Ghost, Wolfgang Petersen Old Man’s War

La Warner Bros. ha deciso di ordinare il remake di Guardia del corpo, il film del 1992 con Kevin Costner e Whitney Houston che raccontava la storia di un ex agente dei servizi segreti ingaggiato per difendere una popstar in pericolo. Nel remake, firmato da Jeremiah Friedman e Nick Palmer, a difendere la star di turno sarà un ex militare che ha abbandonato l’esercito.

Chris Columbus dirigerà il remake di Hello Ghost, film coreano che racconta la storia di un tizio che, dopo aver provato a togliersi la vita più volte, vede quattro spettri, quello di un tassista fumatore, di un ragazzino amante di dolci, di una donna che piange e di un nonno alcolizzato, che hanno bisogno di aiuto per poter trapassare nell’aldilà.

Easy Girl, recensione in anteprima

Olive Penderghast (Emma Stone) studentessa di liceo pur di non andare in campeggio con la sua migliore amica Rhiannon (Ally Michalka) dotata di stramba famiglia hippy finge di avere un impegno con un ragazzo piu grande che frequenta il college, al ritorno dal week-end per non farsi scoprire Olive prosegue nella sua messinscena finendo per far intendere all’amica di aver perso la verginità proprio con il suo nuovo boyfriend immaginario.

Purtroppo le confidenze delle due amiche giungono all’orecchio della puritana e pettegola Marianne (Amanda Bynes) leader di un gruppo di preghiera, oltretutto la storia si arricchisce di particolari man mano che passa di SMS in SMS e la fama di Olive, studentessa fino a quel momento praticamente invisibile, aumenta a dismisura sino a raggiungere una dimensione esagerata e incontrollabile che le porterà delle disastrose conseguenze.

Olive si ritrova così marchiata come la protagonista del romanzo La lettera scarlatta assegnatogli dal suo professore, le sue bugie ormai dotate di vita propria le si rivolteranno contro e se non fosse per uno splendido carattere, una famiglia meravigliosa e una irragiungibile cotta dai tempi delle elementari che di colpo diventa realtà, le cose per Olive potrebbero finire davvero male.