I Goonies, le action figures del venticinquesimo anniversario

di Pietro Ferraro 1

Oggi spazio gadget cinematografici riservato ai leggendari Goonies, il gruppetto di ragazzini che in barba alle minacce della famiglia Fratelli, criminali da strapazzo capeggiati dalla terribile Ma’, si mettono alla ricerca del tesoro appartenuto al famigerato Willy l’orbo, che si narra nascosto dal pirata nelle viscere della terra, protetto da letali tracobetti, pardon trabocchetti.

Il film vede riunito un team creativo di notevole spessore artistico, regia di Richard Donner (Superman), script di Chris Columbus (Mamma ho perso l’aereo), soggetto e produzione di Steven Spielberg (E.T.-L’extraterrestre), insomma difficile con autori di questo calibro non sfornare un classico e così è stato, infatti ad oggi I Goonies insieme a Ritorno al futuro, Indiana Jones e la fiaba sci-fi E.T.-L’extraterrestre rappresentano degli indiscussi classici anni ’80 all’insegna dell’avventura formato famiglia.

In coda al post trovate la più recente versione formato action figures del cast di protagonisti realizzata per il venticinquesimo anniversario della pellicola, che stavolta sfoggia un’intrigante e particolarmente azzeccato look fumettoso riproponendosi in un set superaccessoriato con Mickey (Sean Austin) con doblone spagnolo, mappa del tesoro ed inalatore, Data (Jonathan Ke Quan) con freccette e dinamite, Chunk (Jeff Cohen) con statua del David, milk shake e fetta di pizza, Mouth (Corey Feldman) con lanterna, spazzola per capelli, spada e tesoro dei pirati e infine Sloth (John Matuszak) proposto in tre diverse versioni con cappello e spada da pirata disponibile anche in versione deluxe con rifiniture in stoffa e razione di cibo e gelato ed in ultimo una rarissima edizione speciale griffata Comic-Con. Le figures sono tutte da 17 cm. tranne le versioni deluxe di Sloth che ne misurano 30. (foto Mezco Toys)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>