TIFF 2009, Tokio International Film Festival

di Pietro Ferraro Commenta

Dal 17 al 25 ottobre 2009 la città di Tokio ospita la ventiduesima edizione del Tokio International Film Festival, prestigioso evento che con  l’importante supporto del governo giapponese promuove l’industria cinematografica nipponica sul mercato internazionale e rappresenta un’esclusiva vetrina per produzioni provenienti da tutto il mondo.

Sei le sezioni previste per le pellicole selòzionate, dalla canonica sezione competitiva, che quest’anno vede tra i partecipanti anche il regista italiano Valerio mieli con il suoi Dieci inverni, alle collaterali Winds of Asia-Middle East e Japanese Eyes, la prima riservata a pellicole prodotte nel solo territorio asiatico, mentre la seconda rappresenta uno sguardo sul cinema indipendente made in Japan.

Altro punto forte dell’evento nipponico le due sezioni speciali dedicate alle premiere e agli eventi speciali, con titoli che danno un ‘idea dell’importanza di questa manifestazione a livello internazionale.

Le sezioni in questione sono World Cinema, spazio riservato alle premiere giapponesi, tra le pellicole Baaria di Giuseppe Tornatore, Looking for Eric di Ken Loach e il pluripremiato film d’animazione Mary and Max di Adam Eliott e Special Screenings, sezione dedicata agli eventi speciali che quest’anno ospita lo zombie-movie spagnolo Rec 2 e l’atteso kolossal sci-fi di James Cameron Avatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>