Los Abrazos Rotos, Nemico Pubblico N.1, Agora, Not Forgotten, Crossing Over, Mutant Chronicles: trailer

di Diego Odello 3

Seconda parte del nostro appuntamento con le immagini dei film che vedremo prossimamente al cinema (Per vedere la prima parte clicca QUI). Andiamo a vedere le immagini di: Los Abrazos Rotos, Nemico Pubblico N.1, Agora, Not Forgotten, Crossing Over e Mutant Chronicles.

Iniziamo da Los Abrazos Rotos, l’attesissimo film di Pedro Almodovar, che uscirà a metà marzo in Spagna. Il film più costoso del regista, che annovera nel cast anche la fresca vincitrice dell’oscar Penelope Cruz, dovrebbe far intrecciare le storie di quattro donne differenti, con quella di un chirurgo plastico che vuol vendicarsi degli stupratori della figlia.

Anche il prossimo trailer riguarda il film di un regista spagnolo, Alejandro Amenabar, che ha scritto e diretto Agora. Nel film, ambientato nel quarto secolo dopo Cristo, recitano anche Rachel Weisz e Max Minghella.

Uscirà nelle nostre sale il 13 marzo Nemico Pubblico N.1 – L’istinto di morte (parte 1), il primo capitolo riguardante la vita del gangster francese Jacques Mesnrine. Il film, diretto da Jean Francos Richet, con Vincent Cassel e Gerard Depardieu ha incassato 18 milioni di euro in patria ed è stato nominato a 10 Cèsar.

Andiamo a vedere il trailer del nuovo thriller a tinte paranormali Not Forgotten, l’opera diretta da Dror Soref, con Simon Baker, Chloe Moretz e Claire Forlani.

Uscirà domani negli States Crossing over, il film diretto da Wayne Kramer, che annovera nel cast personaggi del calibro di Harrison Ford, Ray Liotta, Ashley Judd e Jim Sturgess.

Concludiamo la nostra lunga carrellata di immagini cinematografiche, guardando il secondo trailer dell’atteso fanta-horror Mutant Chronicles.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>