Isla Fisher: I love Hollywood

di Redazione Commenta

Isla Lang Fisher nasce a Muscat (Sultanato dell’Oman) il 3 febbraio del 1976, padre banchiere delle nazioni unite, madre famosa scrittrice, da ragazzina viaggia molto fino a che con la famiglia non si stabilisce in Australia dove Isla si fa notare in alcuni spot pubblicitari e gudagna la notorietà con il telefilm horror per ragazzi Bay cove (1993).

Il lavoro in tv è intenso, partecipa ad alcuni serial, una soap opera, due cortometraggi, e alcuni film tv e tutto mentre studia al Methodie’s Ladies College, il suo debutto sul grande schermo  è nel 2001 con il film Out of depht. Tra le passioni dell’attrice, c’è anche la scrittura, infatti Isla si diletta a scrivere racconti per teenager, grande amica dell’attrice Naomi Watts si è da poco convertita alla religione ebraica così da poter sposare l’attore Sacha Baron Cohen, la coppia ha una figlia Olive.

Il primo ruolo rilevante della carriera dell’attrice è nel thriller The pool, cui farà seguito il divertente e colorato Scooby-doo, le commedie Wannabes, 2 single a nozze e I heart huckabees. Nel 2007 il thriller indipendente Uno sguardo nel vuoto, l’action-comedy Hot rod, seguiti dal romance Certamente, forse.

Dal 27 Febbraio 2008 nei cinema italiani I love shopping, commedia che vede l’attrice nei panni di una giornalista newyorkese shopping-dipendente, dal regista de Il matrimonio del mio migliore amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>