Giffoni Experience 2009, nona giornata

di Pietro Ferraro Commenta

Dopo il grande successo di ieri per la versione in 3D della teen-idol Hanna Montana molto gradita dai giovani visitatori della manifestazione che hanno riempito entrambe le proiezioni in programma, e gli apprezzamenti degli ex-giurati che hanno usufruito dei Masterclass offerti per l’occasione dallo sceneggiatore Vincenzo Cerami e dall’attore Luigi Lo Cascio, ci accingiamo a dare un’occhiata al programma della nona giornata del Giffoni Experience 2009.

Ospiti internazionali per l’odierno red carpet, previsto l’arrivo al Giffoni di Naomi Watts insieme al compagno Liev Schreiber, insieme a loro anche l’attore e presentatore Claudio Bisio, che stasera presso l’Arena Alberto Sordi presenterà, in compagnia di Pietro Ragusa e Andrea Bosca il sorprendente Si può fare di Giulio Manfredonia.

Ed ora uno sguardo al resto della programmazione, per la sezione Italian Taboo Nites la proiezione di Un estate violenta, classico di Valerio Zurlini datato 1943, In tarda serata un omaggio a Sergio Castellitto con il film Caterna va in città di Paolo Virzì, mentre perl’odierno masterclass, toccherà al regista Davide Ferrario che ieri ha presentato il suo Tutta colpa di Giuda, incontrare gli ex-giurati.

Per le proiezioni in concorso quest’oggi sono previste in mattinata, per la sezione +13, l’australiano Alì and the ball di Alex Holmes e lo svedese Glowing stars di Lisa Siwe, mentre nel primo pomeriggio toccherà alla pellicola tedesca A year ago in Winter della regista Caroline Link in concorso nel la categoria +16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>