Festa di Roma in chiusura: il bilancio della manifestazione

La Festa di Roma dedicata al cinema sta diventando un appuntamento di grande spessore e valore, e questa edizione ha portato nella capitale grandi film e grandi personaggi. Le premiazioni danno quel brivido in più alla manifestazione, ma è la dimensione che ha raggiunto l’appuntamento che più si evidenzia ormai, giunto al quattordicesimo anno.

Festa del Cinema di Roma

Il bilancio

Alessandro Piva ha vinto, con Santa Subito, il premio BNL che racconta la storia di Santa Scorese. Per fare un bilancio della manifestazione intervengono il direttore Antonio Monda e la presidente Laura Delli Colli.

Per Monda:

“I numeri parlano da soli, al di là della qualità e della varietà, che è poi il segreto di questa edizione, gli incassi sono aumentati del 18%, biglietti venduti del 10 per cento, gli accrediti del 13 per cento. Tutti i numeri sono positivi, il più clamoroso è il sito aumentato dell’86% in un anno per visualizzazione”.

Il direttore esalta gli ospiti della manifestazione, con ben 18 registe. La chiusura è stata tutta di Cristina Comencini, motivo di soddisfazione in più per Monda, oltre alla presenza di Bill Murray e Viola Davis. Nessun problema per chi non è venuto, perché, come sottolinea lo stesso direttore, il 92% dei film erano accompagnati dal regista.

Se gli chiedete qual è stato il suo film preferito per questa edizione, la risposta è Irishmen di Scorsese.

Parla anche Laura Delli Colli:

“I risultati hanno superato le attese. Bill Murray è scomparso due giorni prima dell’arrivo, si è scoperto che è venuto su un pullman con la moglie di Wes Anderson, Roman Coppola, che non sapevamo che venisse, come pure Frances McDormand”.

Il pubblico ha risposto comunque in modo molto positivo, segnando il tutto esaurito per Tornare, Downton Abbey e Irishman, e bene sono andati gli incassi in generale.

Solo per i giovani registi si è registrato un aumento del 26% dei biglietti staccati, mentre il premio per il miglior film è andato a The Dazzled di Sarah Suco. Per la regia, premio a Lorenzo Mattotti per La famosa invasione degli orsi in Sicilia, e Son Mother ha preso il premio speciale.

Cleo ha vinto il Premio TIMVISION e Buio il Premio Raffaella Fioretta. Carlo Verdone ha consegnato il Premio Pietro Coccia per la fotografia a Tullio Trotta.

A Star Is Born, première mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia

Durante la settantacinquesima Mostra del Cinema di Venezia, che si terrà dal 29 agosto all’8 settembre, assisteremo ad un’anteprima mondiale imperdibile dato che venerdì 31 agosto in Sala Grande al Palazzo del Cinema del Lido di Venezia verrà proiettato fuori Concorso l’attesissimo A Star Is Born, di cui vi parliamo meglio dopo il salto.

Cinema2Day, mercoledì 8 febbraio ultimo appuntamento al cinema a 2 Euro

Mercoledì 8 febbraio 2017 torna per l’ultima volta Cinema2Day, l’appuntamento con il cinema a 2 euro: come ogni secondo mercoledì del mese, l’iniziativa aveva avuto il via lo scorso mercoledì 14 settembre in ogni cinema italiano che aveva aderito all’attività del Ministero per i Beni e e Le Attività Culturali.

Larry Clark presenterà a Venezia il suo nuovo film, The smell of us

Il film di Larry Clark “The smell of us” avrà la sua anteprima mondiale ai Venice Days, la sezione indipendente della Mostra d’Arte Internazionale Cinematografica di Venezia.

Festival di Roma 2012, Marfa Girl clip e immagini del film di Larry Clark (13)

Nel film i protagonisti sono Michael Pitt, Alex Martin e Niseem Theillaud è “il ritratto di un gruppo di skateborders autodistruttivi di Parigi”, ha detto Larry Clark.

Sudestival 2011, a Monopoli “Sguardi di Cinema Italiano”

Al via oggi con vari eventi dislocati nella provincia barese la nuova edizione del Sudestival, rassegna puntata alla promozione del cinema indipendente italiano che quest’anno dopo gli ottimi riscontri di pubblico registrati lo scorso anno con oltre 5.000 presenze, amplia oltre alla sua durata anche la programmazione e le sezioni, che accanto alle consuete opere in concorso sfoggeranno una corposa serie di anteprime nazionali.

Stasera a Monopoli la rassegna diretta da Michele Suma e patrocinata dal Presidente della Repubblica, la Regione Puglia e la Provincia di Bari, aprirà i battenti con 20 sigarette di Aureliano Amadei, pellicola ispirata ai tragici eventi di Nassirya che vedrà presenziare alla proiezione proprio il regista, unico civile sipravvissuto all’attentato del 2003 dove persero la vita 19 cittadini italiani.

Torino Film Festival, venerdì 26 novembre: oggi il francese Contre Toi e la vampire-comedy Suck

Giornata inaugurale quest’oggi per il Torino Film Festival che vara la sua ventottesima edizione alla guida del regista Gianni Amelio alla sua seconda prova in veste di direttore artistico della rassegna, come di consueto la competizione principale è dedicata ad opere prime, seconde e terze di filmakers in cerca di visibilità.

Anche quest’anno presenti le canoniche sezioni collaterali che vedranno in vetrina cortometraggi (Italiana Corti), documentari (Italiana DOC), alcuni tributi che in questa edizione vedranno omaggiati  John Huston, Claude Chabrol e Corso Salani e la sezione speciale Rapporto confidenziale dedicata al cinema horror.

Science Fiction 2010, a Trieste si premia la fantascienza

Ha debuttato ieri a Trieste la decima edizione del festival internazionale dedicato alla fantascienza Science+Fiction, imperdibile appuntamento per cultori ed appassionati di sci-fi che si godranno una intensa quattro giorni che oltre al concorso, festeggerà il decennale con prestigiosi ospiti, ghiotte anteprime ed eventi editoriali.

La giuria internazionale di quest’anno vede tra i partecipanti due nomi di spicco del cinema di genere made in Italy, Lamberto Bava regista del dittico splatter Demoni e Ruggero Deodato autore del controverso cult Cannibal Holocaust.

Ravenna Nightmare Film Festival 2010, il programma

Con l’approssimarsi di Halloween si avvicina anche la consueta edizione annuale del Ravenna Nightmare Film Festival, che anche quest’anno dal 26 al 31 ottobre diventerà un’imperdibile occasione per gli appassionati di cinema di genere e in particolare di horror e thriller, di vivere una coinvolgente full-immersion a base di brividi, gore e tante ghiotte anteprime.

Iniziamo anticipandovi che i film di apertura e chiusura saranno rispettivamente l’americano Adam resurrected di Paul Schrader con Jeff Goldblum e Willem Dafoe ambientato in un istituto psichiatrico e il controverso A serbian film del regista serbo Srdjan Spasojevic, pellicola che ha creato non poche polemiche per l’uso coreografico di sesso e violenza. Nel mezzo troviamo l’atteso horror made in Italy Bloodline di Edo Tavaglini, una coppia di giornalisti durante un backstage di un film porno scoprono che il luogo è tristemente noto per le efferate imprese del serial-killer Il chirurgo e The collector, pellicola americana che come la fortunata serie Saw punta su diaboliche e letali trappole.

Trailers Film Fest 2010, a Catania il cinema è ‘corto’

Ha aperto i battenti ieri a Catania e si concluderà domani 25 settembre l’ottava edizione del Trailers Film Fest, l’unico festival italiano ed europeo che premia i centinaia di trailers che ogni anno transitano sui media, internet compresa a scopo promozionale.

La veste di questa rassegna rappresenta in toto lo spirito dei filmati che premia e si presenta fruibile ed accattivante proprio come ogni buon trailer dovrebbe essere, così 30 trailers selezionati tra oltre 300 filmati promozionali verranno  visionati e giudicati da un’apposita giuria e tra questi verranno premiati il miglior trailer italiano, europeo e mondiale.

HorrorMovie.it Festival, a Roma in vetrina l’horror indipendente

Oggi utilizziamo il nostro spazio dedicato al cinema horror per segnalarvi che uno degli appuntamenti romani che da tre anni trasforma il Circolo degli artisti in un ritrovo per gli amanti del genere, ha deciso di ampliare la sua veste diventando una ricca tre giorni festivaliera con anteprime, incontri ed esposizioni.

Quindi da appassionati non possiamo che essere felici di annunciare  che a Roma il 24, 25 e 26 settembre presso il Circolo degli Artisti (via Casilina vecchia 42) si svolgerà la prima edizione del’Horrormovie.it Festival grazie agli sforzi di un manipolo di horrorofili che hanno fatto di splatter e gore virtù.

Giffoni Film Festival 2010 quinta giornata: oggi I Cesaroni e Luca Ward

Quinta giornata al Giffoni Film Festival, ieri red carpet per Marco Brenno figlio di Michele Placido che sogna di lavorare con Kim Rossi Stuart e ha ringraziato la sorella Violante per i preziosi consigli e l’impegnatissimo Emilio Solfrizzi che alle giurie ha raccontato di essere al lavoro su tre fronti, la terza stagione della miniserie Tutti pazzi per amore finalmente in cantiere nonostante qualche difficoltà di budget, il film corale Femmine contro maschi in sala a febbraio e una pellicola da protagonista dal titolo provvisorio Se sei così, ti dico sì che lo vedrà accanto a Belen Rodriguez.

Ed ora vediamo cosa ci propone il cartellone dei film in concorso, apre le danze in mattinata il corto animato tutto italiano Gamba Trista di Francesco Filippi, uno sguardo sulla diversità e il mondo dei bambini che precederà la pellicola tedesca Here comes Lola! di Franziska Buch, sogni da popstar per una ragazzina di nove anni in cerca di un’amica del cuore.