Alien, Il gatto con gli stivali, Dragonball 2, L’era glaciale 4: novità

di Diego Odello Commenta

Buon pomeriggio,
diamo un veloce sguardo a tutte le novità che arrivano da Hollywood, riguardanti i film che vedremo prossimamente al cinema.

ATTORI
Michael Angarano sarà il coprotagonista di Ceremony, la commedia diretta dal debuttante Max Winlker, che racconterà la storia di un giovane ragazzo che tenta di sabotare il matrimonio di una donna più vecchia di cui si è invaghito. L’altro interprete principale sarà Jesse Eisenberg.

REGISTI
Rob Cohen dirigerà Medieval, un film ambientato nel Medioevo, la cui storia, di cui ancora non si sa nulla, è stata scritta da Alex Litvak e Michael Finch.

PRODUZIONI
Il prequel di Alien è ancora in via di definizione: la storia dovrebbe avere nuovamente un solo alieno protagonista, come nell’originale e potrebbe essere nuovamente diretta da Ridley Scott, dato che la Fox non avrebbe intenzione di affidare al compagno della figlia di Ridley, il regista pubblicitario Carl Erik Rinsch, la direzione del film.

Quentin Tarantino sarebbe stato invitato dalla Weinstein Company a tagliare Bastardi senza gloria, anziché allungarlo, dati i problemi finanziari che hanno colpito la società di produzione. Il film dovrebbe durare intorno alle due ore e avere 40 minuti in meno.

James Marsters ha dichiarato che dopo l’estate inizierà il sequel di Dragonball Evolution.

La 20th Century Fox sta già lavorando al quarto capitolo de L’Era Glaciale, che potrebbe chiamarsi Ice Age: Th4w ed essere ambientato nei giorni nostri: i protagonisti dovrebbero essere scongelati in un museo.

E’ stata ufficialmente smentita la notizia che voleva Quentin Tarantino e Brad Pitt interessati alla saga svedese Millenium.

Nel film Il Gatto con gli Stivali, spinoff di Shrek, l’orco verde non ci sarà. Al suo posto verranno introdotti nuovi personaggi come Humpty Dumpty e Kitty che insieme cercheranno di rubare l’Oca dalle Uova d’Oro.

FOTO DEL GIORNO
In apertura di post potete vedere la prima foto ufficiale di Mickey Rourke nei panni del villain Whiplash (notate le due fruste meccaniche dell’armatura) in Iron Man 2. In chiusura di post, invece, potete notare Morgan Freeman nei panni di Nelson Mandela, nel biopic dedicato al leader africano, Invictus, nelle sale dall’11 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>