Ponyo sulla scogliera, Il curioso caso di Benjamin Button, Saw l’ enigmista, Lacey Smithsonian – Sfilata con delitto, Super Size Me, Gioventù violata, Giuda, Heartbreak Hotel, stasera in tv

Si preannuncia una serata con ottimi film in tv. Una domenica di gennaio ricca di pellicole per tutti i gusti. A cominciare da “Ponyo sulla scogliera”, favola giapponese in cui una pesciolina si innamora di un bimbo e per averlo sempre vicino si trasforma in un essere umano. Adatto ai più piccoli, ma bello da vedere anche per i loro genitori.

Si prosegue con “Saw l’enigmista”, film basato sulla storia di un serial killer che medita su giochi di natura macabra per punire le sue vittime.

Il film – evento della serata è senza dubbio “Il curioso caso di Benjamin Button”, pellicola fortunatissima ispirata ad un racconto del 1992 di Francis Scott Fitzgerald. Da non perdere assolutamente, trattandosi di uno dei film che più hanno incassato nella storia di Hollywood.

Ecco tutti i film in prima serata:

Ponyo sulla scogliera (Rai Movie, 21.15)

Il curioso caso di Benjamin Button (Rete 4, 21.30)

Saw l’ enigmista (Italia 2, 21.30)

Lacey Smithsonian – Sfilata con delitto (Rai Premium, 21.15)

Super Size Me (Rai 5, 21.10)

Gioventù violata (Class Tv, 21.10)

Giuda (Tv 2000, 21.00)

Heartbreak Hotel (Deejay Tv, 21.00)

Madagascar, La Maschera di Cera, Neverland, Full Metal Jacket, stasera in tv

Si preannuncia un venerdì esplosivo sul piccolo schermo. Questa sera c’è davvero l’imbarazzo della scelta, a giudicare dai film in programma sui diversi palinsesti. Quale miglior occasione per vedere o rivedere alcuni capolavori della settima arte? Da La maschera di cera a Madagascar, passando per Full Metal Jacket o per Il curioso caso di Benjamin Button, c’è da divertirsi.

Ecco l’elenco completo dei film in tv questa sera:

Il curioso caso di Benjamin Button (21,15 Premium Cinema Emotion)

Cars – Motori ruggenti (21,05 RaiTre)

Madagascar (22,50 Sky Cinema 1)

Neverland – Un sogno per la vita (21,10 Rai4)

Un’estate ai Caraibi (21,15 Premium Cinema Comedy)

Mongol (23,05 RaiDue)

La maschera di cera (23,18 Premium Cinema Energy)

The Interpreter (21,15 Rai Movie)

Un amore senza tempo (23,45 Canale 5)

Full Metal Jacket (4,25 Premium Cinema Energy)

Ballare per un sogno (5,00 Premium Cinema)

Corsa a Witch Mountain (21,05 RaiDue)

The Social Network, recensione in anteprima

Mark Zuckerberg (Jesse Eisenberg), studente universitario di Harvard è quello che si può definire un lucroso mix di genio creativo ed eccentricità, una sera grazie ad un litigio con la sua ragazza stufa del suo carattere egocentrico crea un programma informatico dove poter votare con un semplice clic le ragazze di tutto il campus universitario, violando e mandando in crash il server dell’università con il risultato di incorrere in una sazione disciplinare.

Quello che più colpisce i gemelli Cameron e Tyler Winklevoss, campioni di canotaggio e figli di papà, del lavoro di Zuckerberg non è tanto l’aver scritto un codice di programmazione in una sola notte, ma la potenzialità dei contatti ricevuti, potenzialità che vorrebbero applicare ad un loro progetto, il dominio Harvardconnection, così ingaggiano Zuckerberg affinchè scriva il codice per loro il sito.

Mentre accetta la proposta Zuckerberg ha un’intuizione, gli accadimenti di quella notte, più la proposta dei fratelli Winklevoss innescano un’idea tanto semplice nella sua applicazione quanto straordinaria per quello che sarà capace di scatenare all’interno del web, nasce cosi la prima versione del moderno Facebook, il social network più popolare e visitato di internet, trasformando la società nel frattempo costituita da Zuckerberg e due suoi compagni di corso, in un azienda da 25 miliardi di dollari e il suo fondatore nel più giovane miliardario della storia, ma gli Winklevoss non ci stanno e gli faranno causa per furto di proprietà intellettuale.

L’uomo nell’ombra/The Ghost Writer, colonna sonora

THE GHOST WRITER

Domani approda nelle sale italiane L’uomo nell’ombra/ The Ghost Writer l’ultima fatica del regista Roman Polanski, reduce dal Festival di Berlino dove la pellicola ha ricevuto un Orso d’Argento ed è stata accolta con entusiasmo da pubblico e critica. Polanski esplora il thriller adattando il romanzo Il Ghostwriter dello scrittore e giornalista inglese Robert Harris, nel cast i divi Pierce Brosnan, e Ewan McGregor.

Lo score della pellicola è stato affidato al francese Alexandre Desplat, all’attivo gli score di New Moon e Il curioso caso di Benjamim Button, una candidatura agli Oscar 2010 per le musiche della pellicola d’animazione Fantastic Mr. Fox, e designato come autore delle musiche del prossimo e ultimo capitolo cinematografico della saga di Harry Potter, I doni della morte.

Dopo il salto cover compilation e le 17 tracce. Buon ascolto.

World Soundtrack Awards 2009: tutti i nominati

wsa

Sono stati annunciati i nomi dei compositori, delle canzoni e delle colonne sonore candidati ai World Soundtrack Award 2009: come prevedibile, domina ancora una volta The Millionare, che ha ottenuto tre nomination.

La lista completa di coloro che si contenderanno i premi della nona edizione, che saranno assegnati il 17 ottobre, la potete trovare subito dopo il salto.

Saturn Awards 2009, tutti i vincitori: Il cavaliere oscuro trionfa con cinque riconoscimenti

il-cavaliere-oscuro

Ai trentacinquesimi Saturn Awards trionfano i supereroi con otto premi ritirati: Il cavaliere oscuro si è portato a casa ben cinque riconoscimenti, mentre Iron Man (miglior film di fantascienza, miglior regista a John Favreau, e miglior attore a Robert Downey Jr.) ne ha ottenuti tre al pari de Il Curioso Caso di Benjamin Button (miglior film fantasy).

Soffermandosi un attimo sul film di Batman, bisogna sottolineare l’ennesima vittoria postuma di Heath Ledger come miglior attore non protagonista, quella del film come miglior film Action/adventure/thriller, alle quali si aggiungono i riconoscimenti per la miglior colonna sonora, i migliori effetti speciali e la miglior sceneggiatura: un’apoteosi!

Gli altri premi principali. Angelina Jolie è la migliore attrice, Tilda Swinton la miglior attrice non protagonista, Jaden Christopher Smith il miglior attore giovane e Hellboy II:  The Golden Army, il miglior film horror. Di seguito potete trovare l’elenco di tutti i premi assegnati, tra cui quello a Leonard Nimoy. Se volete sapere chi ha vinto tra le serie televisive vi invito a visitare Cinetivu (oppure cliccate QUI).

Le uscite DVD e Blu-ray di Giugno

p11451601Eccoci al consueto appuntamento con le uscite DVD e Blu-ray mensili, Giugno è arrivato e l’estate si avvicina, le novità vanno dirandandosi, mentre continuano ad aumentare le riedizioni in blu-ray.

Questo mese tra le molte uscite, il cult Ghostbusters, il Robin Hood di Kevin Costner e una confezione speciale dedicata alla saga di Harry Potter con i cinque capitoli del maghetto in alta definizione, più cinque copie digitali da scaricare da internet.

Per le riedizioni in Blu-ray di classici senza tempo Giugno ci riserva Il Dottor Stranamore, Io la conoscevo bene, poveri ma belli e Tolgo il disturbo. da segnalare inoltre l’uscita di un interessante cofanetto con sette dvd dedicati al cinema di Francois Truffaut.

Mtv Movie Awards 2009, le nomination: sfida tra Twilight, High School Musical e The Millionaire

Sono stati resi noti i nomi dei film candidati alla vittoria degli Mtv Movie Awards 2009, i premi assegnati dal network televisivo, la cui cerimonia, presentata da Andy Sambert, andrà in scena il 31 maggio al Gibson Amphitheatre di Universal City in California.

Il pubblico, prevalentemente giovane, ha candidato a ben sette premi Twilight (oltre a quello per miglior film: il bacio più bello; lo scontro più avvincente; la migliore interpretazione femminile: candidata Kristen Stewart; il miglior debutto maschile, candidati sia Robert Pattinson che Taylor Lautner; miglior canzone del film) seguito da The Millionaire con sei nomination, High School Musical 3 con cinque e Il cavaliere oscuro con quattro.

Prima di lasciarvi alla lista completa delle nomination, divisa per categoria, vi ricordo che fino al 27 maggio potrete votare i vincitori attraverso il sito www.movieawards.mtv.com.

The haunting in Connecticut: storie di fantasmi americani

Una famiglia è costretta per la malattia di uno dei figli a trasferirsi in una vecchia casa che è molto vicina alla clinica dove il ragazzo verrà sottoposto a periodiche sedute di chemioterapia. I primi giorni sembrano alquanto tranquilli la casa è un pò lugubre, ma tutta la famiglia fa in modo di adattarsi,

Qualcosa però sembra proprio non andare e strani accadimenti cominciano a turbare il già provato equilibrio familiare. La casa sembra infestata da strane e inquietanti presenze sovrannaturali e la loro presenza comincerà a manifestarsi in una escalation di apparizioni sempre più terrificanti…

Saturn Awards 2009, tutte le nomination: 11 per Il cavaliere oscuro

Sono stati resi noti i nominati ai trentacinquesimi Saturn Awards, i premi che verranno assegnati il 25 giugno dall’Academy of Science Fiction Fantasy & Horror Film. Il film più nominato, manco a dirlo, è stato Il cavaliere oscuro, con ben undici candidature (tra le altre Miglior film d’azione/avventura/thriller, Miglior regia, Miglior sceneggiature, Miglior attore protagonista, Miglior attrice protagonista, e due per il Miglior attore non protagonista). Bene anche Il curioso caso di Benjamin Button con 9 nomination e Iron Man con 8.

Prima di lasciarvi alla lista di tutti i nominati, divisi per categoria, vi voglio ricordare che, se volete scoprire i candidati ai Saturn 2009 serie tv non dovete fare altro che cliccare sul link o visitare il nostro blog di televisione Cinetivu.

Incassi al botteghino: un solo nome nel mondo, Watchmen

In Italia e negli States la testa della classifica degli incassi ha un solo nome ed è quello di Watchmen, il nuovo film di Zack Snyder che, seppur penalizzato dalla lunghezza e dal divieto per i minori di quattordici anni, oltreoceano è stato capace di andare oltre i cinquantacinque milioni di dollari registrando il terzo risultato di sempre per un film uscito a marzo e il sesto di sempre per l’esordio di un film vietato.

Iniziamo ad analizzare la classifica italiana: alle spalle di Watchmen, che vince ma non stravince (con un incasso poco oltre il milione e centomila euro), si piazza I love shopping. Terzo, e sotto il milione, troviamo un’altra nuova new entry, il pluripremiato The Wrestler, davanti a Il curioso caso di Benjamin Button, quarto, e Due Partite che, pur avendo un cast non indifferente, ha un tiepido riscontro di pubblico (poco sopra i cinquecentocinquanta mila euro) e si piazza quinto. Malino La pantera rosa 2, sesto con meno di cinquecento mila euro, peggio Live! Ascolti record al primo colpo, quattordicesimo con soli centottantamila euro. Da notare, infine, che Iago è già ottavo dopo sole due settimane. Ha finito la benzina?

Incassi al botteghino: in Italia va in testa I love shopping , negli states tiene Madea

Nell’ultimo weekend di Febbraio esordisce in testa alla classifica dei film che hanno incassato di più I love Shopping con più di un milione e seicentomila euro. La commedia femminile ha scalzato dalla prima posizione Il curioso caso di Benjamin Button, che dopo due settimane davanti a tutti, si piazza in seconda posizione e sfiora i nove milioni di euro complessivi. Alle loro spalle bene altre due new entry: Iago, terzo con quasi un milione di euro e Il mai nato, quarto con quasi ottocentomila euro.

La differenza tra la commedia italiana e l’horror, però, sta tutta nel numero di copie distribuite (378 per il primo, 179 per il seocndo) e dimostra come gli italiani alla rivisitazione di Shakespeare abbiano preferito il remake horror.

Gli altri: sale ancora The millionaire, quinto, con oltre seicentocinquantamila euro e la terza media settimanale per sala (4.284 euro); fredda accoglienza per Giulia non esce la sera, solo nono con quasi trecentocinquantamila euro (1.922 euro a sala); Impy Superstar, grazie anche alla presenza di Marco Carta è tredicesimo (118.440 euro) e si posiziona subito davanti all’altro film tedesco, L’onda, quattordicesimo (96.579 euro).

Il curioso caso di Benjamin Button, colonna sonora

Un’altra colonna sonora che ha sfiorato la statuetta questo Il curioso caso di Benjamin Button, toni da fiaba dark e musica d’ampio respiro per il compositore Alexandre Desplat che sforna 23 tracce veramente suggestive che in questo doppio album si affiancano ad un secondo CD formato compilation con le canzoni che hanno accompagnato la bizzarra evoluzione del curioso personaggio interpretato da Brad Pitt.

Nella seconda compilation grandi classici del passato che accompagnano il protagonista in spericolati duetti attraverso le varie epoche in una sorta di viaggio temporal-musicale all’insegna della nostalgia, tra gli interpreti il grande Louis Armstrong.

Incassi al botteghino: in Italia è Benjamin Button a trionfare, negli States subito primo Madea Goes to Jail

In Italia, nel weekend degli Oscar 2009, Il curioso caso di Benjamin Button, vincitore di tre statuette, è ancora il film più visto in Italia. Alle sue spalle si riconferma Ex in seconda posizione, che superando il milione di euro, sfiora i nove milioni totali.

Dalla terza alla settima posizione, ad esclusione della quinta piazza occupata da Questo piccolo grande amore, ci sono quattro new entry settimanali: in terza posizione si colloca Inkheart – La leggenda di cuore d’inchiostro con quasi un milione d’euro; in quarta posizione Bride Wars – La mia miglior nemica, con più di seicento mila euro; in sesta posizione The Reader, con oltre mezzo milione di euro (distribuito in sole 161 sale); in settima posizione Underworld – La ribellione dei Lycans, con oltre quattrocentocinquantamila euro e una media per sala di oltre 4000 euro (119 copie distribuite), seconda solo al film di David Fincher. Quattordicesimo Eagle Eye, con poco più di centomila euro.