Jennifer Aniston: …e alla fine arriva Jennifer

di Redazione 2

Jennifer Aniston nasce a Sherman Oaks (California-USA) l’11 Febbraio 1969, padre attore di soap e madre ex-modella, jennifer trascorre buona parte della sua infanzia in Grecia fino a quando per lavoro si trasferisce con i genitori a New York. l’attrice ha avuto un padrino d’eccezione il Kojak televisivo Telly Savalas.

Portata per le arti figurative ad undici anni si iscrive alla Rudolph Steiner School di New York, dove studia anche recitazione e a quindici, dopo che un suo quadro viene esposto al Metropolitan Museum di New York si iscrive alla High School for the Performing Arts dove si diplomerà nel 1987.

Dopo il diploma molto teatro off-Broadway, senza riscuotere però molto successo, poi nel 1993 un primo ruolo nel film horror Leprechaun al quale farà seguito lo stesso anno il provino per la serie tv Friends, l’attrice supererà l’audizione, ma sarà costretta ad una drastica dieta.

Incline alla comedy ed al romance dal 2000 al 2004 recita accanto a Mark Wahlberg in Rock Star, a Jim Carrey in Una settimana da Dio e a Ben Stiller in …e alla fine arriva Polly. Nel 2005 affiancherà Clive Owen e Vincent Cassel nel thriller Derailed-attrazione fatale e l’anno dopo sarà sul set di Ti odio, ti lascio, ti… con Vince Vaughn.

L’attrice è stata sposata con l’attore Brad Pitt conosciuto nel 1998 da cui divorzierà a causa di una sbandata di quest’ultimo per l’attrice Angelina Jolie, dopo il divorzio Pitt e girerà con la Jolie A mighty heart, progetto che aveva in cantiere con l’ex-moglie.

Dopo un ruolo nel romance corale prodotto da Drew Barrymore La verita è che non gli piaci abbastanza, dal 3 aprile 2009 nei cinema italiani, dopo aver sbancato i botteghini americani, arriva la commedia Io & Marley, che la vede al fianco di Owen Wilson alle prese con un bellissimo cucciolo di labrador irrequieto e pasticcione.

Commenti (2)

  1. Adoro Jennifer Aniston, la adoro come attrice ed è una bellissima donna, ai miei occhi molto più bella della Jolie, ma si sa, i gusti sono gusti.
    Semplicemente meravigliosa in “Ed alla fine arriva Pollie”, comprimaria in “Una settimana da Dio”, favolosa in “Ti amo, ti lascio, ti…” (o come si chiamava….), non vedo l’ora d vederla in questo nuovo film.
    Jennifer, se nessuno ti vuole, io ti sposo.
    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>