Vince Vaughn: professione commedia

di Pietro Ferraro 4

Attore dalla fisicità imponente, Vince Vaughn è dotato di un ironia che gli permette di adattarsi al registro della commedia in tutte le sue varianti, dalla demenziale alla romantica, rendendosi comunque credibile e spassoso, ma la sua versatilità è dote ancora tutta da sfruttare.

Vincent Anthony Vaughn nasce a Minneapolis (USA) il 28 Marzo 1970. madre agente di cambio, padre rappresentante, dopo il diploma si getta a capofitto nel mondo della tv, iniziando con vari spot pubblicitari per poi apparire in numerose serie tv come China beach (1988-1991) e 21 jump street (1987-1991), in quest’ultima accanto all’esordiente Johnny Deep.

Dopo il suo esordio in For the boys (1991), film con Bette Midler, arriva il primo vero ruolo importante, è co-protagonista nella commedia sportiva  Rugby Rudy-il successo di un sogno (1993), è su questo set che stringerà una forte e duratura amicizia con il regista John Favreau.

Il successo ed il lancio dell’attore avverrà proprio con una commedia scritta da Favreau, Swingers (1996), per poi approdare sull’isola de Il mondo perduto (1997) di Spielberg, seguirà il drammatico Il tempo di decidere (1998) ed il controverso remake del capolavoro di Hìtchcock Psycho (1998), diretto da Gus Van sant.

Due, oltre il già citato Psycho, le puntate nel thriller di Vaughn, The cell-la cellula (2000), psico-thriller in cui l’attore recita a fianco di Jennifer Lopez, e  Unico testimone (2001) con John Travolta.

Vince Vaughn, fa parte del cosiddetto Frat pack insieme a Ben Stiller, Will Ferrell, Jack Black, Steve Carrell, Owen e Luke Wilson, sorta di banda di amici che collaborano simbioticamente alla realizzazione di pellicole dai toni demenziali di cui hanno il totale controllo artistico e produttivo, e che in questo momento ad Hollywood rappresentano una vera macchina per fare soldi dall’inpensabile, fino a qualche tempo fa, potere decisionale.

Il prolifico gruppetto sforna il meglio della comicità demenziale degli ultimi anni, Zoolander (2001), Old school (2003), Starsky & Hutch (2004), Anchorman: la leggenda di Ron Burgundy (2004), Palle al balzo-Dodgeball (2004), 2 single a nozze (2005).

Dopo la commedia romantica Ti odio, ti lascio, ti… (2006) accanto a Jennifer Aniston, nel 2007 è nel cast di Into the Wild di Sean Penn, e nei panni del fratello di Babbo Natale nella commedia natalizia Fred Claus-un fratello sotto l’albero.

Dal 23 Gennaio 2009, lo vedremo nelle sale italiane nella divertente e graffiante commedia Tutti insieme inevitabilmente, campione d’incassi negli States, prossimamente in arrivo il corale Couples retreat, storia di quattro coppie sull’orlo di una crisi di nervi su di un’isola tropicale.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>