Ben Affleck precisa che il suo Batman è a un altro livello rispetto a Daredevil

di Cinemaniaco Commenta

In “Gone Girl” il personaggio di Ben Affleck potrebbe essere un assassino o anche un bravo ragazzo finito per caso in una brutta situazione. Il suo personaggio si trova in una sorta di circo mediatico dopo che sua moglie è scomparsa e il sospetto di tale sparizione ricade su di lui. 

Un ruolo non semplice per l’attore, che ha dichiarato di trovarsi per la prima volta ad affrontare una parte in cui la componente “thriller” è molto forte. Ma Affleck sarà anche Batman in “Batman v Superman: Dawn of Justice”, anche questo ruolo non semplice malgrado la sua precedente avventura da supereroe o forse proprio per questo.

Ben Affleck, infatti, è tornato sul caso “Daredevil” film in cui interpretava il supereroe protagonista e che è stato giudicato un vero flop.

L’attore si è definito molto esigente con se stesso e a proposito del film del 2003 ha ammesso di aver avuto dei ripensamenti:

Ho dei rimpianti su Daredavil. Ho dei rimpianti su tutti i film che penso non siano stati fatti correttamente. Davvero, se tornassi indietro me ne chiamerei fuori, e questo vale anche per gli altri film di cui non sono contento.

Ma per quanto riguarda “Batman v Superman” è tutta un’altra storia, definisce il film come un “sandwich di talenti”, dallo sceneggiatore Chris Terrio al regista Zach Snyder:

Mi sentivo molto fiducioso al riguardo. Ho pensato che sarebbe stato veramente bello fare uno di questi film, ma davvero, davvero bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>