Star Wars torna al cinema in 3D

di Pietro Ferraro 1

Sembra proprio il caso di rispolverare la palandrana Padawan e cambiare le pile alla fidata spada-laser, perchè George Lucas ha intenzione di trascinarci per l’ennesima volta al cinema per riproporci l’intera saga di Star Wars riversata stavolta in uno spettacolare formato 3D di ultima generazione.

Il sito Deadline-Hollywood da la notizia che la Industrial Light & Magic, la società di effetti speciali del papà di Star Wars, sta lavorando ad una conversione in 3D di tutte e sei le pellicole, ma attenzione per chi già provasse qualche moto di inquietudine ripensando alle disastrose conversioni in post-produzione di Scontro tra titani o del recente L’ultimo dominatore dell’aria, Lucas e il suo team parlano di tempi decisamente lunghi per la lavorazione delle pellicole che garantirebbero un 3D di altissimo profilo.

A parlare del progetto è il supervisore John Knoll, veterano del reparto effetti visivi della società di Lucas che oltre al franchise di Star Wars sfoggia nel curriculum saghe storiche come Star Trek, nonchè blockbuster come I pirati dei Caraibi e lo spettacolare Avatar di Cameron, Knoll come lo stesso Cameron ha più volte consigliato, parla di tempi di lavorazione di tutto comodo, che hanno per il momento solo una data di uscita confermata, quella del 2012 per La minaccia fantasma.

Lucas che aveva congelato il progetto 3D della saga perchè non soddisfatto del livello tecnico raggiunto dal formato, dopo aver visto il successo ai botteghini dell’Alice in Wonderland di Burton e soprattutto lo strabiliante 3D di Avatar, ha deciso di riavviare il progetto e riportare per la quarta volta la sua saga sul grande schermo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>