I bruttissimi: Fermati, o mamma spara

di Redazione 6

Il buon vecchio Sly non contento della sua macchiettistica e impacciata performance nella commedia di John landis Oscar-un fidanzato per due figlie, ormai convinto di avere le doti per una fulgida carriera comedy, ci regala un altro gioilellino trash da dimenticare, la commedia Fermati, o mamma spara.

Purtroppo non bastano la frizzante performance della luciferina Estelle Getty o l’esperienza del regista Roger Spottiswoode (Turner e il casinaro, Air America) ad evitare a Stallone un’altra figuraccia, esibendosi addirittura nudo con pannolone e ciuccio gigante, esibizione che che gli farà guadagnare un Razzie 1992 come peggior attore dell’anno.

Ritmi da tv-movie, action parodistica, recitazione sopra le righe, situazioni prevedibili, risate latitanti e noia in perenne agguato, questo è in poche parole quello che accadrà guardando questo film, ennesimo scivolone di Mr. Sly,  che cerca di raccontarci la storia di un poliziotto mammone alle prese con una imbarazzante madre iperattiva. Assolutamente da evitare.

Commenti (6)

  1. Questo non l’ho visto e quindi non posso dire, ma Oscar era fantastico. Mi ha fatto sempre piegare dalle risate. Una commedia degli equivoci degna di nota.

  2. @ Anonimo:
    Ciao, le mie perplessità non erano indirizzate al film Oscar, che trovo abbastanza divertente, ma alla performance di Stallone, comunque questo è veramente imbarazzante. Grazie del commento.

  3. ma nn dire sciocchezze ieri l’ho rivisto ed è sempre un bellissimo film divertente

  4. @ federica:
    Prima di tutto complimenti per il fine spirito critico e l’ironia che trapela dal tuo commento, ho il sospetto che tu non ami molto il contraddittorio, quindi non posso che invitarti a fare commenti un tantinello più impegnativi, così da evitare sterili monologhi, magari raccontando cosa ti piace del film, non so Stallone con ciuccio e pannolone?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>