I Mercenari 2, il panel del Comic-Con 2012 e nuove immagini del film

di Pietro Ferraro Commenta

Si è tenuto ieri al Comic-Con 2012 il panel dedicato al sequel I Mercenari 2 (nelle sale dal 17 agosto) che si è aperto con un trailer che ha introdotto Sylvester Stallone, il primo a salire sul palco accolto da un grande applauso. A lui erano dedicate una serie di clip proiettate in sala che ne mostravano la carriera da Rocky e Rambo passando per Copland, Demolition Man e Cliffhanger.

Stallone ha detto che l’esperienza con il primo film lo ha aiutato permettendogli di amplificare l’impatto action di questo sequel, affermando che ha senza dubbio superato il primo film.

Randy Couture, Terry Crews e Dolph Lundgren si sono uniti a Stallone sul palco. Ancora un montaggio di clip stavolta dedicate alla carriera di Arnold Schwarzenegger che ne hanno anticipato l’ingresso sul palco. Schwarzenegger ha scherzato affermando di aver ucciso 289 persone su schermo mentre Stallone solo 288.

Crews ha parlato del suo lavoro con stelle d’azione come Stallone e Schwarzenegger rispetto ai tempi in cui giocava nella NFL. Lundgren ha raccontato che Stallone lo ha colpito con un pugno così forte che un elicottero ha dovuto trasportarlo in un ospedale. Stallone ha detto che l’aspetto della ferita era così brutto che i medici pensavano fosse stato causato da un incidente d’auto.

Tornando al film Stallone parla della squadra che si troverà nel mezzo di una situazione che porterà il gruppo ad entrare in contatto con altri mercenari. Quando tornano a casa, il personaggio di Stallone è ricattato dal personaggio di Willis che lo costringe ad accettare un altro incarico. Inevitabilmente i guai si moltiplicheranno, ma la squadra verrà salvata da una serie di improbabili alleati. Stallone ha detto non può escludere un terzo film dei Mercenari ed ha anche parlato di stili personali e di armi uniche per ogni personaggio, compreso Norris.

Schwarzenegger sottolinea che lavorare con le persone giuste, vale a dire con attori che sono addestrati nelle arti marziali così come nella recitazione è ciò che rende credibile il lavoro cinematografico. Egli si è inoltre complimentato con Stallone per aver riunito un cast compatibile capace di portare sul set recitazione e doti atletiche. (Schwarzenegger ha anche raccontato che Stallone è stato il suo insegnante di inglese quando arrivò in America).

Stallone e Schwarzenegger hanno dimostrato di avere un ottimo rapporto. Stallone ha parlato dei Golden Globes, quando Rocky vinse come miglior film e di come quella fu la prima volta che incontrò Schwarzenegger. Schwarzenegger a questo proposito ha ricordato  che la madre di Stallone si avvicinò e gli disse che sembrava un traslocatore di pianoforti. I due hanno anche accennato a The Tomb il prossimo film ambientato in una prigione in cui i due attori reciteranno insieme.

Stallone ha spiegato il mistero delle tre conchiglie di Demolition Man: “Tu sai come funzionano le bacchette? Ecco come è stato spiegato a me“.

Schwarzenegger ha inoltre confermato la notizia su un sequel per la commedia I gemelli che forse sarà intitolata Triplets. Ivan Reitman e gli Universal Studios hanno dimostrato interesse e lui non vede l’ora di trovare lo sceneggiatore giusto.

Stallone risponde alla domanda che era nella mente tutti i fan: chi vincerebbe in un combattimento? Lui miscelerebbe le capacità atletiche di Couture, la forza bruta di Crews e il corredo genetico di Schwarzenegger.

Il film preferito di Stallone con protagonista Schwarzenegger è Junior. Il film preferito da Schwarzenegger con protagonista Stalllone è Fermati o mamma spara. (In realtà i due attori stanno giocando i film sono rispettivamente Terminator 2 per Sly, mentre Schwarzenegger cita le serie Rocky e Rambo)

La parte finale del panel ha mostrato un’altra clip de I Mercenari 2 in esclusiva per il Comic-Con che conferma che il film vedrà contrapposti due diversi team di mercenari, uno guidato da Stallone e uno da Jean-Claude Van Damme.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images/Movieweb)

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>