Horror news: Mary Doe, Savage County, Three Deaths, We Are What We Are

di Redazione 1

Ancora un fine settimana a base di gustosi antipasti horror che abbiamo selezionato pescando in giro per il web e iniziamo con una news che riguarda Mary Doe di Nick Nicolaou, zombie-movie in fase di pre-produzione che ci racconta di un olocausto che ha trasformato la Terra in una desolata landa abitata da mutanti, in un bunker in mezzo al deserto Mary la protagonista della pellicola è priva di memoria e insieme a cinque uomini affronterà un assalto di mutanti, in attesa di un trailer in coda al post trovate una locandina.

Dopo il salto trovate le altre video-news della settimana e come accennato in coda al post le relative locandine.

Iniziamo la nostra razione settimanale di trailer con Savage County, l’esordiente David Harris pesca a piene mani dal classico Non aprite quella porta per raccontare di una comitiva di sette giovinastri che in cerca di brividi faranno la conoscenza di una famiglia che ha dell’ospitalità un’idea tutta particolare.

Primo trailer per l’horror ad episodi Little Deaths diretto dal terzetto di filmakers inglesi Sean Hogan, Andrew Parkinson e Simon Rumley. In Home and Home, efferata commistione di torture-porn e revenge-movie, una ragazza rapita si ribellerà alle torture di una coppia di sadici aguzzini, in Mutant Tool una ex-prostituta tossicodipendente si trova in riabilitazione inconsapevole che il suo medico le sta somministrando un farmaco sperimentale dagli effetti mutageno-allucinatori e infine nell’iperviolento Bitch una coppia in cerca di nuovi brividi si da al sadomaso estremo e la cosa ben presto gli sfuggirà di mano.

Ulltima segnalazione odierna dedicata al cannibal messicano We Are What We Are di Jorge Michael Grau, una famiglia dedita ad efferati riti cannibalistici perde il capofamiglia a causa di un infarto, così i membri del clan si trovaranno costretti a procacciarsi da soli le loro vittime.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>