Harry Potter e i doni della morte parte 2, incassi record anche in America

di Redazione Commenta

Proprio ieri vi avevamo aggiornato sull’esordio record del sequel Harry Potter e i doni della morte parte 2 ai botteghini italiani con due giorni da capogiro con incassi che hanno toccato quota 5 milioni di euro ed ora arriva la conferma anche oltreoceano dell’enorme successo di questa ottava pellicola arriva a dieci anni e oltre 6 miliardi di dollari di incassi dall’esordio.

Il debutto di Venerdì negli States di Harry Potter e i doni della morte parte 2 aveva già stabilito un nuovo record per gli Stati Uniti riguardo le pre-vendite con 50 milioni di dollari di biglietti venduti. A questo si è aggiunto un comunicato della Warner Bros che ha annunciato che il film ha incassato qualcosa come 43.5 milioni di dollari solo nelle proiezioni di mezzanotte, infrangendo così il precedente record di 30 milioni stabilito la scorsa estate dalla saga di Twilight con il terzo capitolo Eclipse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>