Box Office Italia 2011 15-17 luglio: Harry Potter e i doni della morte 2 primo con oltre 5 milioni di euro

di Diego Odello Commenta

Harry Potter e i doni della morte – parte 2 domina non solo il box office americano, ma anche quello italiano: il film nel weekend incassa 5,466 milioni di euro (5.423€ di media per sala nonostante la massiccia distribuzione, 1008 sale) che diventano in 5 giorni, grazie all’uscita anticipata, ben 10,53 milioni totali. L’ultimo capitolo di Harry Potter è il secondo miglior esordio di sempre in Italia, secondo solo a Che bella giornata di Checco Zalone.

Gli altri film devono accontentarsi delle briciole o poco più: Transformers 3, leader sette giorni fa, è secondo con 497mila euro (7,84 milioni totali), Cars 2 è terzo con 456mila euro (9,09 milioni totali). Per sfortuna che ci sei, grazie alla seconda miglior media per sala della top ten (1.219€), è quarto con 218mila euro (279mila totali in cinque giorni) davanti a L’ultimo dei templari, quinto con 76mila euro. Le altre nuove uscite si attestano nella seconda metà della top 20: Ballkan Bazar è sedicesimo con 9.738 € (10.239 € totali), mentre Ken il Guerriero – La leggenda del vero salvatore è diciassettesimo con 8.618 € (10.635 € totali).

LA TOP TEN
1 Harry Potter e i doni della morte – parte 2 5.466.642 €
2 Transformers 3 497.494 €
3 Cars 2 456.466 €
4 Per sfortuna che ci sei 218.221 €
5 L’ultimo dei templari 76.544 €
6 I guardiani del destino 63.345 €
7 Il ventaglio segreto 63.331 €
8 Le donne del sesto piano 46.337 €
9 The conspirator 25.592 €
10 This is beat – Sfida di ballo 16.438 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>