Razzie Awards 2011: nuova categoria dedicata al peggior film 3D e alcune anticipazioni sui candidati

Il Los Angeles Times ha anticipato alcuni titoli che concorranno ai Razzie Awards 2011, i premi cinematografici contraltare dei Premi Oscar. Il pluricandidato alla pernacchia di quest’anno è Burlesque finalista per la peggior sceneggiatura, la peggior regia, il peggiore attore non protagonista (Cam Gigandet), la peggior attrice non protagonista (Kristen Bell e Cher) e la peggiore attrice (Christina Aguilera)

Tra i film che rischiano di risultare i peggiori del 2010 sarebbero in lizza: Il cacciatore di Ex, Scontro tra Titani, I mercenari, Un weekend da bambiccioni, Jonah Hex, Killers, L’Ultimo Dominatore dell’Aria, Vi presento i Nostri, Sex and il City 2, The Twilight Saga: Eclipse, Mordimi e L’orso Yoghi.

Film in DVD e Blu-ray dicembre 2010

Ci approssimiamo alle festività natalizie e le uscite in DVD e Blu-ray si intensificano con qualche edizione speciale da collezione che si propone come azzeccata strenna natalizia capace di accontentare grandi e piccini.

Questo mese la parte del leone la farà senza dubbio l’uscita di Eclipse, terzo capitolo della saga di Twilight, siamo certi che la nuova avventura di Edward e Bella scalerà velocemente la classifica delle vendite, anche considerando che tra le versioni rilasciate c’è la deluxe che promette faville con gadget esclusivi e una vagonata di contenuti extra per la gioia dei twilighters più accaniti.

Dopo il salto tutte le uscite del mese con le consuete schede, recensioni e commenti senza dimenticare qualche consiglio per gli acquisti.

Box Office 30 luglio – 1 agosto 2010: Toy Story 3 e Inception ancora al comando

Nel weekend a cavallo tra luglio e agosto in Italia Toy Story 3 La grande fuga e negli States Inception riescono a mantenere ancora una volta la testa della classifica.

La situazione italiana. Toy Story 3 è stabilmente al comando con 642mila euro (11,1 milioni totali in Italia 826 milioni di dollari in tutto il mondo), davanti a The Box, secondo con 210mila euro, che scavalca Eclipse, terzo con 208mila euro (15 milioni totali). Dietro si confermano ancora in quarta e quinta posizione Solomon Kane e Predators, che guadagnano rispettivamente 178mila e 134mila euro (raggiungendo rispettivamente 1,44 milioni totali e 1,31 milioni totali). Niente da fare per le nuove uscite settimanali.

La situazione americana. Per il terzo weekend consecutivo Inception è primo: il film con Leonardo DiCaprio incassa altri 27,5 milioni di dollari e raggiunge i 193,3 milioni totali soltanto in patria (settimo miglior film dell’anno negli USA e probabile secondo miglior risultato per Christopher Nolan. In tutto il mondo ha già toccato quota 363 milioni). A seguire troviamo A cena con un cretino, secondo con 23,3 milioni (e una media per sala di 8mila dollari, migliore della settimana), Salt, terzo con 19,2 milioni di dollari (103 in tutto il mondo stanno per ripagare i 110 milioni di dollari spesi per produrlo), Cattivissimo Me, quarto con 15,5 milioni (190 milioni totali), Cani e Gatti: la vendetta di Kitty Galore, quinto con 12,5 milioni (nonostante sia in 3D e sia costato 85 milioni di dollari). Altro: Charlie St. Cloud, drammatico con Zac Efron è sesto, con 12,1 milioni di dollari; L’apprendista stregone raggiunge quota 52 milioni; Eclipse con altri 3,9 milioni raggiunge i 288 milioni totali.

Andiamo a vedere la consueta tabella riassuntiva con i primi cinque posti della classifica settimanale italiana e di quella americana.

Box Office 23-25 luglio 2010: Toy Story 3 sempre primo in Italia, Inception batte Salt negli USA

Toy Story 3 La grande fuga anche questa settimana riesce agevolmente ad essere leader degli incassi ai botteghini italiani. Negli States Inception rimane in testa battendo l’attesa novità Salt.

La situazione italiana. Toy Story 3 ha guadagnato 964mila euro (1.581 euro di media per sala e miglior media della settimana; 9,6 milioni di euro total) e ha mantenuto la prima posizione al box office italiano. Alle sue spalle si sono piazzati The Twilight Saga: Eclipse, secondo con 341mila euro (14,59 milioni totali), l’esordiente The Box, terzo con 274mila euro (che diventano 377mila con le proiezioni di mercoledì e giovedì), Solomon Kane, quarto con 246mila euro (1 milione totale) e Predators, quinto con 195mila euro (1 milione totale). Le altre novità: The Losers è sesto con 101mila euro, mentre Il solista è settimo con 73mila euro; male Matrimonio in famiglia (12mila euro), Fish Tank (6milanovento euro) e Il maestro e la pietra magica (3mila euro).

La situazione americana. Inception regge bene e si porta a casa 43,5 milioni di dollari (miglior media con 11.473$ a sala; 143,66 milioni totali che diventano 227 contando gli incassi globali) e soprattutto regge l’urto di Salt: l’atteso film con Angelina Jolie esordisce con 36,5 milioni di dollari (10.105$ di media a sala) e si colloca in seconda posizione, davanti a Cattivissimo me, terzo con 24,1 milioni di dollari (161,7 totali), a L’apprendista stregone, quarto con 9,68 milioni di dollari (solo 42,6 milioni totali, quando ne è costati 150) e Toy Story 3, quinto con 9 milioni di dollari (379,5 totali che sommati a quelli del resto del mondo fanno ben 730 milioni!). Esordio al sesto posto per Ramona and Beezus che racimola 8 milioni in 2719 sale. Altro: Eclipse in patria con altri 7 milioni di dollari arriva a quota 279,67 totali (New Moon aveva chiuso con 296) che sommati agli incassi internazionali diventano 606 milioni (il secondo capitolo della saga si è fermato a 709 milioni).

Andiamo a vedere la consueta tabella riassuntiva con i primi cinque posti della classifica settimanale italiana e di quella americana.

Iron Man 2 guida la classifica dei film con più errori del 2010

ironman2head

Oggi per le news vi segnaliamo una curiosità che riguarda i famigerati bloopers, sembra che il blockbuster di Jon Favreau Iron Man 2 sia la pellicola con più errori dell’anno piazzandosi in testa ad una classifica ad hoc stilata dal sito MovieMistakes.com con ben 45 strafalcioni, classifica in cui compaiono nelle prime dieci posizioni pezzi da novanta come Shutter Island (35), Eclipse (9) e Alice in Wonderland (12).

Il problema non è tanto nel tipo di errori contestato al sontuoso cinefumetto, ma nella quantità di sviste accumulate in poco più di due ore di girato, si tratta come di consueto di oggetti scena che si spostano o scompaiono misteriosamente tra un inquadratura e l’altra, ma anche di una sequenza in cui i droni di Whiplash attaccano lo Stark Expo e Robert Downey Jr. chiama il personaggio di James Rhodes Don, il nome di battesimo del collega Don Cheadle.

Dopo il salto trovate la classifica con le prime dieci posizioni.

Box Office 2-4 luglio 2010: Eclipse vince in Italia e negli USA

The Twilight Saga Eclipse

Eclipse sbanca i botteghini in Italia, facile, vista la concorrenza inesistente e gli incassi estivi imbarazzanti, e negli States, un po’ meno facile vista la concorrenza di Toy Story 3 e di una novità importante come L’ultimo dominatore dell’aria.

La situazione italiana. Eclipse in tre giorni guadagna 3,8 milioni di euro (miglior media per sala, con 4.839 €) che sommati agli incassi di mercoledì e giovedì portano il totale a 7,8 milioni inferiori di oltre un milione e mezzo a quelli del secondo capitolo della Twilight Saga, New Moon. Dietro alla saga si mettono in fila con risultati irrisori: A-Team, secondo con 163mila euro (1,972 milioni totali), Poliziotti fuori, terzo con 84mila euro (332mila totali), The Hole in 3D, quarto con 78mila euro (1,666 milioni totali), e Prince of Persia: Le sabbie del tempo, quinto con 59mila euro (6,598 milioni totali).

La situazione americana. Il weekend del 4 luglio (che si concluderà oggi) viene vinto da The Twilight Saga: Eclipse che incassa 69 milioni di dollari (15.443$ di media a sala) e, aggiungendo i risultati di mercoledì e giovedì arriva a 161 milioni totali (oltre 260 in tutto il mondo. Ottimo se si considera che ne è costati solo 69!). In seconda posizione si piazza L’ultimo Dominatore dell’Aria con l’ottimo incasso di 40,6 milioni di dollari (57 milioni totali), A seguire troviamo: Toy Story 3 – La grande fuga, terzo con 30 milioni (298 totali, 439 milioni worldwide), Un weekend da bamboccioni, quarto con18,5 milioni (77 milioni), e Innocenti Bugie, quinto con 10,2 milioni (45,5 milioni, ma ne è costato 117!). Altro: The Karate Kid con 8 milioni supera i 150 milioni totali (precisamente 151,523 milioni); Cyrus, decimo con 770mila dollari ottiene la terza miglior media a sala (10.000$ battuto solo dai due top film).

Andiamo a vedere la consueta tabella riassuntiva con i primi cinque posti della classifica settimanale italiana e di quella americana.

The Twilight Saga Eclipse, l’anello di Bella

eclipse Bella ring (3)

Altro che epica battaglia finale tra vampiri in Eclipse, tutti i Twilighters erano in fervida attesa che Edward Cullen (Robert Pattinson) chiedesse la mano della dolce Bella Swan (Kristen Stewart), e così è stato, ma non solo oltre alla romantica location, non poteva mancare l’anello e Edward ha fatto le cose in grande donando alla sua futura sposa l’anello di famiglia appartenuto alla madre.

Ed ecco i produttori di merchandise e replicas cogliere al volo l’occasione per produrre un altro gadget che diventerà ben presto oggetto di culto per i milioni di fan della saga sparsi per il globo, l’anello che suggella la promessa di matrimonio tra Edward e Bella.

L’anello di Bella, che potrete ammirare meglio nella galleria fotografica e nel video dopo il salto, è disponibile in una versione più economica (24$), un pò per tutte le tasche, ma anche in una tripla versione deluxe, disponibile sia in oro bianco che oro giallo, prodotta da un’azienda specializzata in gioielli e che parte da un modello base da 35$ per arrivare a toccare, nei modelli più impegnativi, i 2000$.

The Twilight Saga Eclipse: news poster, calendario e cartonati

eclipse merchandise (2)

Visto che Eclipse, terzo capitolo cinematografico della saga Twiilght, è appena approdato nelle sale italiane, vi segnaliamo la disponibilità di nuovi poster, un calendario e soprattutto splendidi cartonati a grandezza naturale e in italiano dei tre protagonisti del romance-vampire che fa tendenza.

Dopo il salto una ricca galleria fotografica con 5 nuovi poster di cui due formato porta, il nuovo calendario disponibile dalla prossima settimana con immagini tratte dal terzo capitolo della saga e romantiche immagini di Edward e Bella e infine i notevoli cartonati a grandezza naturale che riportano in calce frasi in italiano, pezzi davvero imperdibili per i fan della saga. Buon proseguimento.

The Twilight Saga Eclipse, recensione

locandina-italiana-per-the-twilight-saga-eclipse-165121 (500 x 709)

Dopo il ritorno dall’Italia per Bella (Kristen Stewart) si avvicina la festa di diploma termine ultimo designato per essere trasformata da Edward (Robert Pattinson), che in cambio gli chiede di diventare sua moglie, la ragazza accetterà ancora convinta che solo il dono oscuro potrà rendere il suo amore per Edward eterno.

Nel frattempo il legame con Jacob (Taylor Lautner) che sembrava ormai compromesso a causa della sua frequentazione con il clan dei Cullen, acerrimi nemici dei mutaforma guardiani della riserva, sembra invece ancora forte e il riavvicinarsi dei due scatenerà la gelosia di Edward che diventerà iperprotettivo verso Bella.

Anche il padre di Bella sembra nutrire dei dubbi sulla storia d’amore che lega sua figlia al giovane Cullen e farà in modo che Bella passi più tempo possibile con Jacob, nel frattempo a Seattle una squadra di  vampiri va formandosi grazie agli sforzi di Victoria (Bryce Dallas Howard) e del suo nuovo compagno Riley (Xavier Samuel).

Eclipse, foto e video della premiere di Los Angeles

eclipse premiere los angeles (5)

Vampiri e licantropi nell’assolata città degli angeli, non nessun nuovo film horror in arrivo e neanche una nuova serie per il televisivo Angel e la sua cricca di cacciatori di demoni, ma la premiere americana dell’atteso Eclipse, terzo capitolo della saga Twilight che questa estate sta davvero accentrando l’attenzione, mentre i fan attendono impazienti l’uscita ufficiale del 30 giugno.

Red carpet davvero sontuoso quello allestito per la prima americana in occasione del Los Angeles Film Festival, una frotta di star del mondo dello spettacolo e non solo, non si sono lasciate certo sfuggire questa prestigiosa anteprima che è diventata inevitabilmente una vetrina/passerella imperdibile.

Eclipse, le foto del companion book

eclipse foto (7) (500 x 645)

Grazie al sito TwilightersItalia.com oggi  torniamo ad occuparci dell’imminente Eclipse, terzo  capitolo della saga Twilight nelle sale italiane dal 30 giugno. Come spesso accade per i film evento anche l’uscita di Eclipse sarà accompagnata da una serie di pubblicazioni come un lussuoso book fotografico con interviste esclusive e immagini del film.

Sono proprio le immagini contenute in quello che in gergo viene definito companion book che vi proponiamo dopo il salto, una ricca galleria di foto scannerizzate che propongono tantissime immagini inedite del film e qualche foto dal set. Quindi bando alle ciance e godiamoci le immagini in anteprima.

Kristen Stewart e Taylor Lautner a Roma

ScreenHunter_38 Jun. 18 11.12 (500 x 490)

Il 30 giugno è sempre più vicino, i twilighters fremono, qualcuno si prepara alla stroncatura, qualcun’altro già assapora le grandi cifre al botteghino e tutto il baillame mediatico-pubblicitario che Eclipse, terzo capitolo della saga di Twilight, porterà nel bene e nel male con sè una volta approdato nelle sale.

Visto che i buongustai sanno che un antipasto azzeccato è il preludio ad un pranzo sontuoso, la Capitale ha ospitato un evento ad hoc con la presentazione del film con due dei tre protagonisti della pellicola, la diafana Kristen Stewart e il baldo terzo incomodo (nel film) Taylor Lautner, incontro con la stampa accompagnato da immagini in  anteprima e per i fan più accaniti in serata una maratona dedicata alla saga. Per quanto riguarda i 15 minuti di immagini proiettati per l’occasione nulla che non sia già transitato in rete come teaser, trailer e brevissimi stralci del film, in gergo sneak peak che non aggiungono nulla al materiale promozionale visto sinora.

Eclipse, colonna sonora

ScreenHunter_03 Jun. 09 09.41 (500 x 503)

Il 30 giugno 2010 approda nelle sale il terzo capitolo della saga Twilight, tratto dall’omonimo romanzo di Stephenie Meyer Eclipse, milioni di twilighters sono pronti ad affollare le sale per questo penultimo capitolo che precederà l’ultimo della saga cinematografica, quel Breaking Dawn, che pare sarà diviso in due capitoli.

Qualche post fa vi avevamo presentato in anteprima la compilation con i brani che come consuetudine accompagneranno l’uscita del film e si alterneranno allo score, per l’occasione affidato dal regista David Slade (30 giorni di buio) al compositore Howard Shore, premio Oscar per le musiche della trilogia de Il signore degli anelli.

Slade ha anticipato la svolta action di questo terzo capitolo, accennando ad una battaglia finale degna del kolossal fantasy di Peter Jackson. Shore dal canto suo ha fatto del suo meglio per caratterizzare in note i vari protagonisti.  regalando la sua tipica impronta epica al brano The Battle/Victoria VS. Edward. Dopo il salto le 19 tracce dello score, cover e un video musicale. Buon ascolto.