Bill Murray, Russel Brand, Maria Bello, Pierre Morel, Bioshock: novità

di Diego Odello 1

Buon pomeriggio,
diamo un veloce sguardo a tutte le novità che arrivano da Hollywood, riguardanti i film che vedremo prossimamente al cinema.

ATTORI
Amanda Peet è entrata a far parte del cast de I Viaggi di Gulliver, la trasposizione cinematografica del romanzo di Jonathan Swift, interpretata da Jack Black. L’attrice sarà l’editrice di Gulliver.

Bill Murray sarà protagonista di un cammeo in Zombieland: l’attore sarà un morto vivente nel film di Ruben Fleischer, in cui recita il suo amico Woody Harrelson.

Russel Brand sarà il protagonista del remake di Drop Dead Fred (Va all’inferno Fred). L’attore sarà l’amico fastidioso e immaginario di una donna che ha appena perso il lavoro ed è stata lasciata dal marito.

Don Johnson sarà un regista porno che darà la possibilità al protagonista di entrare nel mondo dell’hard, nella commedia di Adam Sandler e Nick Swardson, Born to Be a Star, diretta da Tom Brady.

Maria Bello si è aggiunta al già prezioso cast di The Company Man, il drammatico diretto da John Wells. L’attrice sarà la vicepresidente delle risorse umane che licenzia il personaggio interpretato da Ben Affleck.

REGISTI
Pierre Morel dirigerà un thriller ambientato a Tokio, che racconta la storia di un agente CIA, futuro pensionato, che si ritrova coinvolto in un intrigo internazionale nella capitale nipponica.

Jonathan Liebesman dirigerà la trasposizione cinematografica di Ulisse, intitolata Odysseus. E’ importante ricordarsi il titolo, per non confondere il suo lavoro con la rivisitazione spaziale dell’Odissea firmata da George Miller dal titolo The Odyseey.

PRODUZIONI
L’Aardman Animation, passata dalla Dreamworks alla Sony ha in progetto due nuovi film d’animazione, il primo dal titolo Pirates! Tratto dai libri di Gildeon Defoe, che racconterà di un gruppo di pirati che si confronta con un nemico che vuole annientarli e che sarà diretto da Peter Lord e Jeff Newitt, il secondo dal titolo Arthur Christmas, che spiegherà il meccanismo utilizzato da Babbo Natale per consegnare tutti i regali in tempo, diretto da Sarah Smith e Barry Cook.

La Universal Pictures sta pensando seriamente di eseguire il remake di Videodrome, il capolavoro di David Cronenberg.

Sempre la Universal ha sospeso il progetto di Gore Verbisnki, Bioshock a causa dell’aumento del budget richiesto per completare il film (160 milioni di dollari). Il regista spera di abbassare le richieste economiche girando all’estero.

30 giorno al buio avrà un seguito, ma solo in dvd (almeno in America). Nel sequel Stella va a Los Angeles per vendicarsi della morte di Eben.

FOTO DEL GIORNO
In apertura di post potete vedere un’altra inquietante immagine di Mike Mayers il tremendo assassino di Halloween 2.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>