Alien, saga e crossover

di Pietro Ferraro 4

Oggi vogliamo dare uno sguardo alla filmografia completa dedicata al capolavoro fanta-horror di Ridley Scott Alien, nel 1979 il regista del cult Blade Runner gira quello che sarebbe diventato il più inquietante e claustrofobico thriller/horror/sci-fi di tutti i tempi.

Alla base l’idea geniale di ricreare un thriller nello spazio profondo, una sorta di limbo dove ogni via di scampo sembra preclusa, e affidare ad una mostruosa macchina per uccidere xenomorfa il ruolo del villain.

Felice anche l’intuizione di rivolgersi al genio creativo dello scultore e pittore austriaco H.R. Giger, che applicando alla creatura aliena la sua tipica impronta biomeccanoide ne fece memorabile icona cinematografica, non dimenticando l’apporto del mago dell’animatronica Carlo Rambaldi.

La saga di Alien è ricca di crossover, riletture e rivisitazioni, nessun regista però ha mai fatto il bis dopo aver affrontato uno dei tre film che seguirono la pellicola di Scott, ed ognuno dei registi ha dato un’impronta ed una visione personale ad ogni nuovo sequel, dall’action/war movie di Cameron, passando per l’epica nichilista di Fincher, arrivando sino al taglio europeo, artistoide e fumettistico del francese Jean Pierre- Jeunet

Un’altro capitolo parallelo della saga di Alien arriva con i crossover che lo mettono a confronto con un altro letale predatore alieno, il cacciatore Predator, i due si scontreranno prima in un videogame, poi in una serie di fumetti, per poi trasferirsi sul grande schermo nella serie Alien vs Predator, escursus fanta-action che ha figliato un sequel, Alien vs Predator: Requiem e un crossover genetico, il letale ibrido Predalien.

I TRAILER DELLA SAGA ORIGINALE:

ALIEN di Ridley Scott (1979)

ALIENS-SCONTRO FINALE di James Cameron (1986)

ALIEN 3 di David Fincher (1992)

ALIEN: LA CLONAZIONE di Jean Pierre-Jeunet (1997)

I TRAILER DEI CROSSOVER:

ALIEN VS PREDATOR di Paul W.S. Anderson (2004)

ALIEN VS PREDATOR 2 di Colin e Greg Strause (2007)

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>