Split, recensione in anteprima

A seguito del successo dello scorso anno di The Visit, M. Night Shyamalan fa nuovamente squadra con il produttore Jason Blum (delle serie La Notte del Giudizio e Insidious; The Gift) per Split, il thriller definito come il più spaventoso di Shyamalan fino ad oggi.

Split debutta al primo posto nella classifica Box Office Usa

Il nuovo film di M. Night Shyamalan, Split, che vede come protagonista il bravissimo James McAvoy e la giovane Anya Taylor Joy, ha incassato nel primo week end solo negli Stati Uniti 40,18 milioni di dollari, diventando la quarta migliore apertura per un film a gennaio di sempre.

X-Men – Giorni di un futuro passato: un cast da urlo e Bryan Singer di nuovo in regia

Manca poco meno di un anno a “X-Men – Giorni di un futuro passato“, sequel che uscirà in Italia il 18 luglio 2014. Iniziano ad arrivare le prime ‘succose’ anticipazioni. In primo luogo, c’è da sapere che il nuovo film sugli X-Men vede il ritorno di Bryan Singer alla regia del franchise. L’ultimo episodio diretto dal regista risale al 2003: si trattava di “X-Men 2”.

X-men-Giorni-di-un-futuro-passato

Tom Cruise nel remake de I magnifici sette, James McAvoy in The Disappearance of Eleanor Rigby, Abigail Breslin in Final Girl, Paul Dano in Twelve Years a Slave

Casting news via Collider, Variety e Deadline per gli attori Tom Cruise (Mission Impossible – Protocollo Fantasma), James McAvoy (X-Men: L’inizio), Abigail Breslin (Benvenuti a Zombieland) e Paul Dano (Cowboys and Aliens).

Tom Cruise sarà protagonista del remake de I magnifici sette, western diretto da John Sturges nel 1960. Il progetto è in sviluppo presso la MGM. L’originale era già un remake basato sul classico I sette samurai di Akira Kurosawa e sfoggiava un cast stellare che all’epoca includeva Yul Brynner, Steve McQueen, Charles Bronson, James Coburn, Robert Vaughn, Brad Dexter, Horst Bucholz ed Eli Wallach. La trama narrava di una banda di pistoleri americani assunti da contadini messicani oppressi per difendere le loro case dai banditi.

Akira remake, La Warner da luce verde al live-action

Il remake live-action di Akira si farà, a confermarlo il sito Collider via Variety che ha annunciato che la Warner ha finalmente reso ufficiale il progetto con un preventivo di 90 milioni di dollari e un occhio verso fine febbraio/inizio marzo per una data di inizio riprese. La fonte conferma che Jaume Collett-Serra (Unknown) dirigerà e fornisce anche una prima sinossi della sceneggiatura di Steve Kloves che trovate subito dopo il salto.

Trance, foto dal set con James McAvoy

Collider pubblica una serie di foto provenienti dal set del thriller con rapina Trance che ritraggono l’attore James McAvoy fresco di un trauma alla testa che gli costerà una perdita di memoria che potrebbe rivelarsi fatale. Dopo il salto trovate l’intera serie di immagini e ulteriori dettagli su trama e cast del film che ricordiamo diretto da Danny Boyle (127 Ore).

Wanted 2, tornano gli sceneggiatori delll’originale

Il sito Twitch da notizia che il sequel di Wanted non è affatto morto, anzi ha dato segni di vita piuttosto consistenti visto che lo sceneggiatore Derek Haas ha annunciato via Twitter che lui e il suo partner di scrittura Michael Brandt torneranno per scrivere la sceneggiatura di Wanted 2.

Arthur Christmas: Il figlio di Babbo Natale, poster e immagini

Rilasciati online due poster e 4 immagini per il cartoon natalizio in 3D Arthur Christmas: Il figlio di Babbo Natale diretto da Sarah Smith e Barry Cook che sarà nelle nostre sale il 23 dicembre. Nel cast vocale segnaliamo Hugh Laurie (Steve, fratello maggiore di Babbo Natale), James McAvoy (Arthur, figlio più piccolo di Babbo Natale), Jim Broadbent (Babbo Natale) e Bill Nighy (Nonno Natale). Dopo il salto trovate una galleria fotografica con immagini e poster.

James McAvoy, Jamie Bell e Alan Cumming in Filth

Triplice casting news per l’adattamento del racconto Filth scritto dall’autore scozzese Irvine Welsh, a bordo del progetto James McAvoy, Alan Cumming e lo Jamie Bell di Billy Elliot. La trama è incentrata su un cattivo poliziotto di Edimburgo con parecchi vizi e nessuna virtù, che ricatta e sfrutta alcuni adolescenti convolti nello spaccio di ecstasy.

Colin Firth e Scarlett Johansson in Trance?

Il sito Cinema Blend riporta che il regista Danny Boyle, reduce dalla corsa gli Oscar con il biografico 127 ore e ora al lavoro sul thriller Trance, dopo aver reclutato i due X-Men James MacAvoy e Michael Fassbender ora punterebbe all’inglese Colin Firth e alla fascinosa Scarlett Johansson.

Se per Firth non ci dovrebbero essere problemi a parte un suo eventuale rifiuto a prescindere, per la Johansson, a cui Boyle vorre affidare un ruolo di supporto, si potrebbero creare problemi logistici con altri suoi due impegni,  il ruolo di Black Widow nel The Avengers di Joss Whedon e quello nel fantascientifico Under the skin di Jonathan Glazer.

James McAvoy in Trance, Tom Wilkinson in The Lone Ranger, Viggo Mortensen in The Two Faces of January

James McAvoy potrebbe essere il protagonista di Trance, il thriller diretto da Danny Boyle, ispirato al film tv inglese di Joe Ahearne, incentrato su un dipendente di una casa d’aste che, dopo aver rubato un quadro con la complicità di un gruppo di ladri, batte la testa, perde la memoria e deve sottoporsi ad alcune sedute di ipnosi per ritrovare la refurtiva e dimostrare ai suoi complici di non fare il doppio gioco: l’attore dovrebbe prendere il posto di Michael Fassbender, che ha dovuto rinunciare al progetto.

Tom Wilkinson potrebbe firmare per The Lone Ranger, il film dedicato al Cavaliere Solitario, diretto da Gore Verbinski, con Johnny Depp e Armie Hammer: all’attore sarebbe stato offerto il ruolo di un magnate delle ferrovie che si è arricchito col suo lavoro nel vecchio west.