Bond 24: svelato il titolo e il cast

Sam Mendes, regista del film n. 24 di James Bond, ha rivelato che il titolo del film sarà “Spectre” e che il cast dovrebbe comprendere Christoph Waltz, Monica Bellucci e Lea Seydoux.

Skyfall, prima clip e nuovo spot tv per il nuovo Bond

Mendes, dal palco del Pinewood Studios di Londra, dove verrà girato il film di 007

Christoph Waltz sarà il cattivo nel nuovo film di James Bond?

Il due volte vincitore del Premio Oscar Christoph Waltz potrebbe essere il cattivo di “Bond 24”, il nuovo film sull’agente 007 James Bond, almeno stando al Daily Mail.

christoph_waltz

Daniel Craig sarà di nuovo l’agente britannico, per il suo quarto film di James Bond

Big Eyes: il primo trailer del film di Tim Burton

Finalmente è online il primo trailer del film di Tim Burton, “Big Eyes”, con Amy Adams e Christoph Waltz.

big-eyes-amy-adams1-600x400

Il film racconta della vita degli artisti Margaret e Walter Keane. Walter divenne famoso negli anni ’50 e ’60 per i suoi quadri, per lo più di soggetti dai grandi occhi.

Big Eyes: Tim Burton arruola anche Terence Stamp

All’orizzonte potrebbe esserci un capolavoro, a giudicare dal cast prescelto per “Big Eyes”. Un capolavoro simile a quelli consegnati alla storia dal pittore Walter Keane, il quale negli anni Sessanta fu in grado di stupire l’America con i suoi quadri raffiguranti ragazzini dai grandi occhi. La storia di Keane è, tuttavia, alquanto sigolare. Alcuni anni più tardi, sua moglie Margaret ne oscurò la parabola, divorziando da lui e coinvolgendolo in una disputa: il terreno su cui si dibatteva riguardava la paternità dei quadri.

anglais_1999_05_g

Jim Carrey in trattative per Loomis Fargo, Christoph Waltz sarà Gorbaciov in Reykjavik

Jim Carrey è in trattative per recitare in Loomis Fargo, un action-comedy basata su eventi reali che ruotano attorno ad una rapina ad un blindato. Il film è incentrato su quattro rapinatori improvvisati che sono riusciti a rubare da un blindato 17 milioni di dollari. Jared Hess (Napoleon Dynamite) dirigerà da una sceneggiatura scritta in origine da Emily Spivey e in seguito rimaneggiata da Danny McBride, Jody Hill, Chris Bowman e Hubbel Palmer.

Candy Store, dettagli sulla trama e Christoph Waltz in trattative

Aggiornamento casting e primi dettagli sulla trama per il thriller Candy Store, nuovo progetto del regista Stephen Gaghan (Syriana). Brad Pitt e Denzel Washington sembra siano in trattative per i due ruoli principali. Ora nuovi dettagli sono emersi sulla trama e se Pitt non dovesse firmare, l’elenco di suoi potenziali sostituti include Christian Bale, Ben Affleck, Matt Damon e Bradley Cooper.

Django Unchained, prime foto dal set con Christoph Waltz e Samuel L. Jackson

Il regista Quentin Tarantino è attualmente impegnato con le riprese del suo spaghetti-western con schiavisti Django Unchained e ora grazie al sito Collider possiamo mostrarvi le prime foto scattate sul set del film. Nelle immagini, che trovate subito dopo il salto, possiamo dare un primo sguardo all’attore Christoph Waltz nei panni di un cacciatore di taglie tedesco che collabora con uno schiavo fuggito (Jamie Foxx) intenzionato a salvare la moglie da un malvagio proprietario di piantagioni (Leonardo DiCaprio).

I Tre Moschettieri, recensione

Nella Francia del ‘600 il giovane ed intraprendente guascone D’Artagnan (Logan Lerrman) vuol seguire le orme paterne e diventare un provetto spadaccino al servizio del Re, entrando a far parte dall’elite della guardia del sovrano di Francia, i leggendari Moschettieri. Quello che lo speranzoso e prode D’artagnan non sa è che tre dei più celeberrimi moschettieri, Athos (Matthew Macfaiden), Portos (Ray Stevenson) ed Aramis (Luke Evans) sono stati congedati dopo una fallimentare missione dall’ambiguo Cardinale Richelieu (Christoph Waltz) che manipolando un sovrano troppo giovane e frivolo controlla la nazione dietro una facciata di consigliere. Così mentre l’Europa è sull’orlo della guerra, a corte si ordiscono piani segreti che includono la bellissima e letale Milady de Winter (Milla Jovovich), fascinosa spia doppiogiochista al servizio del miglior offerente e l’ambizioso Buckhingam (Orlando Bloom), lord inglese che realizza una portentosa e micidiale arma da guerra volante. Quello che il terzetto di cospiratori non ha messo in conto è che l’arrivo di D’artagnan riporterà i Moschettieri a palazzo, che diventeranno ben presto un bel sassolino nella scarpa per l’ambizioso Richelieu e il capo delle sue guardie, il temibile e sprezzante Rochefort (Mads Mikkelsen).