Recensione in anteprima: Io & Marley

di Pietro Ferraro 10

La coppia di freschi sposini john e Jenny Grogan (Owen Wilson e Jennifer Aniston), lasciatisi alle spalle i rigidi inverni del Michigan decidono di traslocare al sud, per la precisione nella calda Florida, dove una casa ed un nuovo lavoro li stanno aspettando.

I due lavorano come giornalisti in due quotidiani concorrenti, la nuova vita scorre tranquilla tra gli impegni quotidiani e un amore che sembra consolidarsi sempre di più ogni giorno che passa, un’unione che presto richiederà una passo ulteriore e fondamentale come la scelta di avere un figlio e creare una famiglia.

Mentre Jenny sembra pronta al grande passo, come di sovente accade è l’uomo ad avere qualche perplessità al riguardo, infatti john è molto preoccupato e si confida con l’amico Sebastian che ha la soluzione perfetta, regalare a jenny un cucciolo.

John pensa così di risolvere l’annoso problema, non rendendosi conto che quel dolcissimo cucciolo di labrador di nome Marley, crescendo si trasformerà in un devastante e peloso Attila che sconvolgerà la vita e devasterà la casa della coppia. Il quotidiano dei due diventa una continua corsa per riparare i danni causati da Marley, che distruggendo pareti a morsi, divorando il tacchino del pranzo del ringraziamento, arrivando a fagocitare persino una preziosa collana sembra divertirsi un mondo.

Marley col tempo contribuirà, attraverso gli alti e bassi della sempre più indaffarata coppia, al consolidamento di un rapporto nato per durare, John e Jenny inconsapevolmente matureranno e comprenderanno, specialmente il titubante John, di essere pronti ad affrontare il difficile ruolo di genitori, che mai potrebbe combinare un marmocchio che Marley non abbia già combinato?

Io & Marley arriva dopo un’invasione canina di pellicole per famiglie, prima Beverly Hills Chihuahua, poi il tenero Hotel Bau, e adesso la comedy romance Io & Marley. Specifichiamo subito che quest’ultimo è decisamente superiore per contenuto e realizzazione alle due pellicole succitate, anche perchè indirizzato ad un target di pubblico più adulto.

Il regista David Frankel (Il diavolo veste Prada) ci regala un piccolo gioiello di rara efficacia, utilizzando il cucciolo Marley come escamotage narrativo per raccontarci di relazione di coppia e famiglia, le gag, i  frizzanti duetti di Owen Wilson e Jennifer Aniston servono da contrappunto ad una racconto di crescita emotiva della coppia che sullo schermo ci coinvolge minuto dopo minuto. Io & Marley è una comedy più intrigante della media, proprio perchè non mette il peloso co-protagonita al centro del film.

Lo stile del regista già visto ne Il diavolo veste Prada rende decisamente più adulta tutta l’operazione, si ride, ma si pensa, forse è proprio quello che intendevano far percepire il regista e gli sceneggiatori Scott Frank e Don Roos, far riflettere sul matrimonio, sulla vita di coppia e sulle responsabiltà ed il bisogno di crescita di un rapporto, ma la cosa più efficace è stata il farlo attraverso lo humour e un adorabile cucciolone combinaguai.

Commenti (10)

  1. Concordo con la recensione. Nel film passano davanti una serie di pregiudizi quasi feroci, sui single, sulle coppie, sui cani come sostituti dei figli pronti a buttarli via se non fa più comodo. Sicuramente un film godibile che passa dal comico al tenero in modo graduale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>