Philippe Claudel: uno scrittore da cinema

di Pietro Ferraro 3

Lo scrittore e sceneggiatore Philippe Claudel nasce a Dombasle-sur-Meurthe (Francia) il 2 Febbraio 1962, professore di letteratura e antropologia culturale all’università di Lione è conosciuto per il suo racconto Grey souls del 2003, vincitore del prestigioso premio Prix Renaudot.

Nel 2002 scrive il soggetto del dramma musicale di Yves Angelo, My finger tips, seguito  nel 2005 dalla sceneggiatura del drammatico Les ames grises, sempre  del regista Angelo. Nel 2007 scrive il primo episodio della serie tv Chez maupassant e l’adattamento di una puntata della serie Miss Harriet.

Dopo aver completato il romanzo ambientato durante l’locausto Il rapporto Claudel decide di esordire come regista e sceglie un racconto tutto al femminile, Ti amerò per sempre, Kristin Scott Thomas interpreta Juliette, ex-detenuta che cerca di ricostruire la propria vita ed il rapporto con la sorella, il film sarà nei cinema italiani dal 6 Febbraio 2009, e presentato in anteprima al Festival di Berlino 2009.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>