Jean Reno: un francese da blockbuster

di Pietro Ferraro 3

Sguardo obliquo, viso spigoloso e ironia tipicamente francese, un attore eclettico con una recitazione mai sopra le righe, anche quando i ruoli lo permetterebbero, uno stile elegante ed una vis comica irresistibile, diventa il re dell’action-thriller ma dà il suo meglio nella commedia dove sfoggia tutto il carisma di chi è nato per recitare.

Juan Moreno alias Jean Reno nasce a Casablanca (Marocco) il 30 Luglio del 1948, madre e padre in fuga dalla dittatura franchista si rifugiano in Marocco dove Juan nasce e diventa cittadino francese. Dopo la morte della madre Juan si trasferisce a Marsiglia in Francia e nel 1968 mentre svolge il servizio militare comincia a formarsi in lui l’idea di una carriera d’attore.

Nel 1969 l’iscrizione all’Accademia d’Arte Dreammatica di Parigi, e dopo dieci anni di gavetta in teatro il suo primo lungometraggio, è il 1979 ed il film è Chiaro di donna, nel 1981 la svolta e l’inizio di una prolifica collaborazione con l’allora esordiente Luc Besson nel suo corto L’avant dermier.

L’action:

L’azione sembra calzare a pennello alla fisicità e all’aria sorniona dell’attore, lo vedremo nei francesi Nikita e Leon, nell’americano Mission: impossible, nel monster-movie Godzilla, nel remake Rollerball, nel giapponese Wasabi e nel thriller-action Ronin accanto a Robert De Niro.

Il thriller:

La versatilità di quest’attore e la notevole presenza scenica gli permettono di spaziare nei generi, sarà nel serial-thriller I fiumi di porpora nel sequel I fiumi di porpora 2 e ne L’impero dei lupi, nonchè accanto a Tom Hanks nel thriller letterario Il Codice Da Vinci.

La comedy:

L’attore ha un’innata verve comica che dimostra in svariate occasioni come ne la serie de I visitatori, nel magico Un amore di strega, nell’esilarante Sta zitto…non rompere e accanto a Roberto benigni nel poetico La tigre e la neve. Dal 6 Marzo 2009 nei cinema italiani l’attore affiancherà Steve Matrtin nel sequel La Pantera Rosa 2, l’atteso ritorno dell’Ispettore Closeau.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>