Jack Bender dirige Devolution, Dante Harper scrive Paradise, Charlie Kaufman rinvia Frank or Francis, Superman e Batman nel nuovo film Lego

di Redazione Commenta

Jack Bender, regista di 37 episodi del serial cult Lost, dopo aver abbandonato il reboot di Jack Ryan che sarebbe stato il suo debutto su grande schermo, sembra che ora stia sviluppando per la Legendary Pictures un nuovo progetto dal titolo Devolution. Il sito Collider via Heat Vision lo descrive come un thriller, ma gli altri membri del team creativo suggeriscono che si tratterà di un mix di generi.

L’idea del film è dello scrittore Max Brooks, l’autore del romanzo post-apocalittico con zombie World War Z, mentre David Leslie Johnson, scrittore per due episodi della serie tv The Walking Dead, si sta occupando della sceneggiatura. Il titolo sarebbe appropriato per un thriller con zombie, ma a questo proposito non vi è nulla di confermato.

Gareth Edwards (nella foto), regista del fantascientifico Monsters, oltre a a lavorare su un nuovo film di Godzilla ha in ballo anche un secondo progetto che ha descritto come uno Star Wars con robot. Tutto quello che si sa è che la trama coinvolge un alcuni robot ed un bambino. Ora il sito Beyond Hollywood via Bleeding Cool fornisce aggiornamenti aggiungendo che il titolo del film è Forever e che è stato reclutato Dante Harper per revisionare la sceneggiatura.

Parlando con Bleeding Cool, il produttore Timur Bekmambetov (che ha appena diretto La leggenda del cacciatore di vampiri) ha svelato che Forever si svolgerà in un futuro post-umano, popolato da robot. Il bambino sarà uno dei pochi ruoli umani del film, anche se sarà un ruolo cardine. Edwards quando presentò il film per la prima volta parlò di un ragazzo e di un droide in viaggio attraverso la galassia alla ricerca delle origini dell’umanità. Bekmambetov ha aggiunto: “Sta succedendo. Lui [Edwards] ha già girato alcuni scene di prova e ora dobbiamo attendere che lo script sia a posto, Gareth sta revisionando lo script con uno sceneggiatore“.

Problemi per Frank or Francis di Charlie Kaufman, l’ambiziosa satira musicale su Hollywood e Internet dal cast stellare (Steve Carell, Jack Black, Nicolas Cage, Kevin Kline ed Elizabeth Banks sono tutti a bordo) sembra sia stata rinviata e secondo alcune fonti, decisamente più pessimiste addirittura cancellata.

A quanto pare Kaufman sembra avere un’agenda talmente piena da aver dovuto togliere la comedy-musicale dalla lista delle sue priorità, ma è stata l’attrice Elizabeth Banks a dare la notizia durante alcune recenti conferenze stamnpa per promuovere il dramedy People Like Us:

Non siamo riusciti a girare quel film. Ero pronta ad andare e come molti a fare il film, ma tutto è crollato all’ultimo minuto.

Anche l’attore Kevin Kline aveva detto qualcosa di altrettanto preoccupante nel mese di aprile, commentando contrariato che erano cinque mesi che non sentiva Kaufman e a quel punto di certo non poteva prendere il progetto sul serio.

Il sito The Playlist riporta la risposta di Kaufman che ha dichiarato che il progetto è semplicemente rinviato:

Sinceramente non so a che punto sia il film, avremmo già dovuto girarlo, ma è stato rinviato. Credo che stiano aspettando la disponibilità di tutti…io non so esattamente cosa sia successo.

Aggiornamenti via Collider sul film LEGO diretto da Phil Lord e Christopher Miller (Piovono polpette) che ora si intitola Lego: The Piece of Resistance, che vedrà protagonista Chris Pratt (Parks and Recreation) e fruirà di super guest-star del calibro di Batman e Superman.

Pratt interpreterà Emmet un operaio-costruttore del mondo LEGO che ha zero capacità creative e può costruire basandosi solo sul manuale che ha in dotazione. Quando viene erroneamente scambiato per un leggendario Maestro-Costruttore, Emmet a malincuore s’imbarca in una missione per evitare che un tiranno malvagio incolli insieme tutto il suo mondo.

Lego: The Piece of Resistance è un mix composto da 80% di animazione LEGO in CGI e 20% di live-action e fruisce di un terzo regista di supporto, il Chris McKay di Robot Chicken. Per quanto riguarda il cast Will Arnett (Arrested Development) sarà il protagonista nei panni di Batman, con Channing Tatum (Magic Mike) attualmente in trattative con i produttori per interpretare Superman.

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>