Hellraiser, la saga

di Pietro Ferraro 7

Oggi vi vogliamo parlare di un’inquietante saga creata dallo scrittore Clive Barker, stiamo parlando di Hellraiser, il cui mondo parallelo governato dai cenobiti, demoni del dolore, ha una sola porta d’accesso, un cubo/scatola denominato la Configurazione dei Lamenti o Cubo di Le Marchand, che come una sorta di demoniaco cubo di Rubik è chiave/serratura della dimensione infernale dove dolore e piacere si uniscono per servire il caos.

L’esordio è dello stesso Barker, Hellraiser-non ci sono limiti (1987), nonostante il budget limitato e gli effetti visivi molto datati, il film oltre a rimanere il migliore della serie conserva una strana e disturbante atmosfera malata. In una soffitta uno zombie antropofago sfuggito dalla dimensione dei Cenobiti cerca con l’aiuto di una donna di riappropriarsi della sua forma umana, ma Pinhead e i suoi accoliti ben presto lo scoveranno.

Il secondo capitolo Hellraiser 2: prigionieri dell’inferno, spinge sullo splatter e su effettacci estremi mostrandoci finalmente la dimensione dove vivono i cenobiti, ne Inferno ne Aldilà, ma una realtà parallela chiamata Il Labirinto. Alla regia Tony Randel specialista in effetti visivi.

Terzo capitolo, Hellraiser 3: l’inferno sulla città, Pinhead leader dei cenobiti è stato imprigionato tramite il cubo in una statua vivente, presto potrà cibarsi di esseri umani e attraverso il ricco e ambiguo J.P. Monroe tornerà a visitare la terra, stavolta con effetti devastanti. Effetti speciali ottimi per un terzo capitolo alquanto debole, alla regia l’inglese Anthony Hickox, nel curriculum il discreto Warlock: L’angelo dell’Apocalisse.


Concludiamo con una lista dei titoli direct-to-video usciti dopo la trilogia cinematografica sfruttando il franchise di Hellraiser, prodotti dall’altalenante qualità, ma mai minimamente paragonabili ai due primi capitoli della saga:

Hellraiser 4: La stirpe maledetta (1996) di Alan Smithee

Hellraiser 5: Inferno (2000) di Scott Derrickson

Hellraiser 6: Hellseeker (2002) di Rick Bota

Hellraiser 7: Deader (2005) di Rick Bota

Hellraiser 8: Hellworld (2006) di Rick Bota

Commenti (7)

  1. Qualcuno sa darmi un link dove possa guardare in streaming Hellraiser 4????
    Tutti i link che ho trovato… (dico tutti!!!) hanno l’audio in Ita sfasato di almeno 30 secondi.
    Se potete aiutarmi vi ringrazio.
    Peace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>