Cinema 3D: la Disney punta sul Blu-ray, la Apple al 3D senza occhiali

di Pietro Ferraro 1

Sembra che quella che molti ritenevano o più che altro speravano fosse solo un’ondata da botteghino selvaggio del 3D di ultima generazione, lanciato nell’olimpo dei blockbuster più lucrosi di sempre grazie al gioiello hi-tech Avatar di Cameron, si stia invece imponendo come trend commerciale anche al di fuori delle sale cinematografiche, così dopo il lancio dei primi televisori a supportare il sistema 3D sembra che un paio di giganti dell’intrattenimento hi-tech come la Disney e la Apple si stiano organizzando per dare un ulteriore slancio al nuovo formato.

Per quanto riguarda la Disney nel catalogo Blu-ray 3D dell’anno appena inaugurato pare ci saranno oltre agli annunciati Il re leone, La bella e la bestia, Chicken Little, Bolt e I Robinson che subiranno un riversaggio in 3D, anche titoli usciti nelle sale nel nuovo formato e che potranno essere fruiti in 3D anche sul divano di casa propria vedi i recenti Tron Legacy e Rapunzel-L’intreccio della torre, il classico Nightmare Before Christmas già a suo tempo rielaborato in 3D e il campione d’incassi G-ForceSuperspie in missione.

L’ambiziosa Apple invece va oltre e guarda al futuro puntando ad un 3D privo dell’orpello tanto discusso dei famigerati occhialini, creando pare un 3D intelligente che seguendo lo sguardo di ogni singolo spettatore e grazie a pixel studiati per riprodurre l’effetto stereoscopico senza l’ausilio di apposite lenti, riuscirebbe a ricreare un 3D non solo estremamente comodo per l’occhio umano, ma anche a detta degli esperti di alta qualità.

Naturalmente il debutto di questo sistema avverrà in prodotti hi-tech di uso casalingo e come spesso capita con le nuove tecnologie immesse sul mercato, in realtà brevettate e sperimentate con almeno un decennio di anticipo e pronte a rimpiazzare tecnologia obsoleta e sfruttata fino all’osso, non dovremo aspettare molto dall’annuncio per testarne qualche applicazione pratica.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>