Box Office Usa 4-6 gennaio 2013: incasso ‘spaventoso’ per Non aprite quella porta 3D

di Cinemaniaco Commenta

Il primo appuntamento nelle sale cinematografiche americane per il 2013 vede primeggiare un film horror: si tratta di Non aprite quella porta, in versione 3D, che non ha goduto di un’ottima fama prima della sua uscita.

La critica lo ha stroncato, ma forse ciò ha contribuito ad aumentare l’interesse degli spettatori, al punto tale che nei primi 3 giorni il film ha guadagnato 23 milioni di dollari.

Dietro si piazza in seconda posizione Django Unchained, film che stiamo aspettando anche in Italia, e che continua a macinare incassi da record: al momento la nuova fatica di Tarantino è giunta a quota 106 milioni di dollari.

Django rischia di essere il più grande successo ‘al botteghino’ per il regista di Pulp Fiction, Le Iene, Jackie Brown e Inglorious Bastards.

Lo Hobbit, invece, perde posizioni proprio come al box office italiano di questo primo week end del nuovo anno.

Il film è arrivato a quota 263 milioni di dollari, e 777 in tutto il mondo, ma scende di due posti in classifica.

Ottimo anche il rendimento di Les Misérables, che supera quota 100 milioni.

Benino Parental Guidance, male Jack Reacher. Il film di Tom Cruise, fermo a quota 64 milioni, arreca un grosso dispiacere a Tom Cruise, mai stato così ‘povero’ in termini di guadagni nelle sale.

Prosegue bene il cammino di Lincoln (raggiunta quota 146 milioni), che è in lizza per una nomination all’Oscar, elemento che potrebbe ovviamente giocare a suo favore. Negli ultimi posti troviamo The Guilt Trip e Promised Land.

CLASSIFICA BOX OFFICE USA 4-6 GENNAIO 2013

1 Non aprite quella porta 3D – $ 23.000.000;

2 Django Unchained – $ 20.082.000;

3 Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato – $ 17.525.000;

4 Les Misérables – $ 16.117.000;

5 Parental Guidance – $ 10.125.000;

6 Jack Reacher – La prova decisiva – $ 9.300.000;

7 This Is 40 – $ 8.559.000;

8 Lincoln – $ 5.258.000;

9 The Guilt Trip – $ 4.530.000;

10 Monsters & Co. 3D – $ 3.923.000;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>