Blake Lively in Orgoglio e pregiudizio e zombie?

di Redazione Commenta

L’adattamento di Orgoglio e pregiudizio e zombie diretto da Craig Gillespie (Fright Night) e basato sul romanzo di Seth Grahame-Smith sembra avere una nuova candidata a protagonista dopo l’abbandono di Natalie Portman e le successive offerte declinate di Anne Hathaway, Mia Wasikowska, Scarlett Johansson ed Emma Stone. Ora Twitch riporta che a Blake Lively, star del televisivo Gossip Girl è stata offerta la possibilità di interpretare la ribelle Elizabeth Bennett, che oltre ad innamorarsi di Mr. Darcy farà anche strage di zombie. La Lively non ha ancora dato una risposta, nell’attesa dopo salto trovate una sinossi del romanzo.

La sinossi del libro:

È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno zombie in possesso di un cervello debba essere in cerca di altro cervello. Così inizia “Orgoglio e pregiudizio e zombie”, versione fedelmente aggiornata del celeberrimo (e amatissimo) capolavoro di Jane Austen, grazie a numerose scene “inedite” in cui, a farla da protagonisti, sono appunto gli zombie. Pubblicato da una piccola casa editrice americana, questo romanzo ha suscitato l’entusiasmo sia dei neofiti sia dei più fanatici ammiratori della Austen, scalando in breve tempo tutte le classifiche di vendita e imponendosi come il fenomeno editoriale dell’anno. E il motivo di un successo tanto clamoroso è semplice: al fascino di una storia d’amore senza tempo, si aggiunge il divertimento di una lotta senza esclusione di colpi contro l’orribile flagello che si è abbattuto sull’Inghilterra, arrivando fino al tranquillo villaggio di Meryton, dove l’indomita Elizabeth Bennet, insieme con le sue sorelle, è impegnata a contrastare orde di famelici morti viventi. Un ruolo che le calza a pennello, almeno finché non arriva il bello e scontroso Mr Darcy a distrarla… (Photo Credits | Getty Images)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>