Adventureland: la vita è un Luna park

di Pietro Ferraro 1

Estate 1987, Il giovane James appena laureato e pronto ad affrontare la vita sogna un bel viaggio in Europa alla scoperta del vecchio continente ricco di fascino e belle donne, ma i sogni come si sa difficilmente si avverano e il ragazzo è costretto, spinto dai genitori, ad accettare un lavoro che trova umiliante e sottopagato all’interno di un parco di divertimenti, inconsapevole che questa esperienza gli sarà molto utile, lo farà maturare si rivelerà il periodo più bello della sua vita.

Greg Mottola visto all’opera con la comedy Suxbad, sembra avere il tocco giusto per raccontare l’adolescenza con tutti gli effetti collaterali del caso, amore compreso, qui siamo ben lontani dai demenziali college-movie stile American pie, ma si affronta la crescita ed il passaggio all’età adulta con un brio ed una leggerezza visti in ben pochi film.

Nel cast oltre alla Bella di Twilight Kristen Stewart, anche Jesse Eisenberg visto con Christina Ricci nell’horror a base di licantropi Cursed-il maleficio di Wes Craven. Il film in uscita in questi giorni negli States, merita secondo noi un’attenzione particolare, quindi occhi aperti, l’uscita è prevista per il 19 Giugno 2009.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>