Il 18 luglio primo ciack di “Un ragazzo d’oro”, nuovo film di Pupi Avati con Sharon Stone e Scamarcio

di Cinemaniaco Commenta

Un’ottima notizia per il cinema, in particolar modo per quello italiano. Inizieranno il prossimo 18 luglio le riprese di “Un ragazzo d’oro”, il nuovo film del regista Pupi Avati, che può vantare come sempre un cast di ottimo livello su cui spicca il nome dell’attrice americana Sharon Stone, alla sua prima volta col regista bolognese. Ad ‘accompagnarla’ sul set, facendo gli onori di casa, Riccardo Scamarcio. Protagonista al maschile del film di Avati, Scamarcio divide il set con l’attrice americana nonché con Cristiana Capotondi e Giovanna Ralli.

Un ragazzo d’oro” è prodotto dalla DueA di Antonio Avati e della Combo Produzioni in collaborazione con Raicinema. Anche la trama appare essere interessante e…contemporanea: un pubblicitario milanese cerca in tutti i modi di pubblicare il romanzo autobiografico del padre. Quest’ultimo è un giornalista e sceneggiatore morto suicida, che parla del mondo cinematografico romano, dal quale è stato respinto. Al fine di concludere l’opera, restata incompiuta, il figlio va a vivere a Roma, dove perderà la testa per un’ex attrice americana divenuta titolare di una casa editrice. La Capotondi è la fidanzata del protagonista.

Il ruolo di Sharone Stone appare dunque alquanto autobiografico. Letta così, la storia ricorda per certi versi “Notting Hill”. Nel film in questione, uno dei ‘classici’ del nostro tempo, Hugh Grant è un libraio che si innamora di Julia Roberts. La Roberts interpreta un’attrice famosa, bella e ricercatissima. Somiglianze causali?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>