Pupi Avati premiato a Los Angeles

di Diego Odello 1

Alla rassegna cinematografica del Los Angels Italia Film Fashion and Art Fest , Pupi Avati, che ha inaugurato una retrospettiva dedicata ai suoi film, ha ricevuto il Lifetime Achievement Award, il riconoscimento che premia l’eccellenza degli italiani nel mondo assegnato dal Consolato generale d’Italia e dall’Istituto di Cultura italiano di Los Angeles.

Al ricevimento del premio, dato in passato ad altri grandi del cinema come Bernardo Bertolucci, Claudia Cardinale, Ennio Morricone e Carlo Lizzani, il regista si è commosso e ha detto:

In quarant’anni di cinema con mio fratello abbiamo fatto tanti film, non troppi, quelli giusti, e giusti anche quelli sbagliati, perché è attraverso quelli sbagliati che siamo cresciuto, non attraverso quelli che hanno avuto successo.

Pupi Avati ha concluso così il suo discorso di ringraziamento:

E’ attraverso gli errori e le sofferenze che si cresce e si migliora. E io sono cresciuto molto proprio perché ho avuto molti insuccessi. E’ emozionante ricevere questa accoglienza. Non accade in tutte le occasioni e vale molto più di questo premio molto pesante, che metterò insieme agli altri che ho ricevuto. Sarò difficile protarsi dietro l’affetto e la gioia che ho sentito qui oggi.

Alla premiazione era presente anche Christian De Sica che sarà il protagonista del prossimo film di Avati, Il mio primo figlio, accanto a Luca Zingaretti e Laura Morante.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>