Tim Robbins dirigerà City of Lies, Ben Affleck regista per la Justice League?

di Pietro Ferraro Commenta

Tim Robbins girerà il suo quarto film da regista dopo Bob Roberts (1992), Dead Man Walking – Condannato a morte (1995) e Il prezzo della libertà (1999). Negli ultimi anni l’attore si è dedicato esclusivamente ad alcuni progetti televisivi tra cui la regia di due episodi della serie tv Treme.

A quanto riporta la fonte Robbins è pronto a tornare sul grande schermo, l’attore e regista ha firmato un accordo con Endgame Entertainment per dirigere City of Lies scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely, gli sceneggiatori di Captain America: Il primo vendicatore, che hanno adattato il racconto breve Wenceslas Square di Arthur Phillips.

La storia segue due spie che si innamorano mentre sono impegnate in due missioni distinte nella città di Praga. Prima di Robbins c’era Philip Noyce candidato alla regia.

Warner Bros. vorrebbe Ben Affleck (Gone Baby Gone) per dirigere l’annunciato film live-action sulla Justice League, la risposta WB/DC Comics al blockbuster The Avengers della Marvel/Disney. A quanto riporta la fonte Affleck dovrebbe entrare in trattative ufficiali con lo studio entro i prossimi giorni.

A quanto pare Affleck è al momento l’unica opzione della WB, ora che Christopher Nolan è ufficialmente fuori dal progetto. La squadra di supereroi sarà caratterizzata da Batman e Superman, affiancati da Wonder Woman, Lanterna Verde e Flash. L’ultima fatica da regista di Affleck, il thriller politico Argo sarà nelle sale questo autunno.

(Fonte Collider – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>