Grandi speranze: trailer italiano, nuovo poster e 50 immagini del film

Il prossimo 6 dicembre uscirà nei cinema italiani Grandi speranze, adattamento britannico del celebre classico letterario di Charles Dickens diretto da Mike Newell e con protagonisti Jeremy Irvine (War Horse), Helena Bonham Carter, Ralph Fiennes, Jessie Cave e Robbie Coltrane. in attesa di poterci godere il film in sala vi proponiamo un corposo antipasto con un trailer italiano, un nuovo poster e 50 immagini tratte dal film.

Jim Sheridan dirigerà il remake di Into the West

Collider via Screen Daily riferisce che il regista Jim Sheridan (Dream House) ha firmato per dirigere un remake di Into the West. Sheridan ha scritto insieme al regista Mike Newell l’originale datato 1992, uscito in Italia con il titolo Tir-na-nOg (È vietato portare cavalli in città) e diretto dallo stesso NewellLa pellicola, di produzione irlandese narrava di “due ragazzini gitani che dopo aver rubato un magnifico stallone biancosfuggono alla miseria in quel di Dublino alla ricerca di un immaginario West”.

Harry Potter e i doni della morte parte II, anticipazioni dal CinemaCon 2011

Oggi vi riportiamo il contenuto di un panel tenutosi al recente CinemaCon di Las Vegas che ha visto ospitare David Heyman e David Barron, i produttori della saga di Harry Potter che per l’occasione hanno ricevuto un premio per il franchise cinematografico più amato e lucroso di sempre e presentato un video con alcune sequenze tratte da Harry Potter e i doni della morte parte II, capitolo finale della saga nelle sale a partire dal prossimo 15 luglio.

Il filmato ha mostrato diversi frame della pellicola tra questi Harry, Ron ed Hermione in fuga da Gringott sul dorso di un drago, il volto di Harry adulto nello scontro finale contro Voldermort e alcune spettacolari sequenze della battaglia di Hogwarts.

Dopo il salto trovate alcuni dettagli dei filmati mostrati al panel e un sunto dell’intervista del sito Cinema Blend al producer David Heyman.

Shawn Levy dirigerà Fantastic Voyage, Jaume Collet-Serra Harker, Mike Newell Grandi Speranze, James McAvoy sarà Elton John?

Shawn Levy dirigerà Fantastic Voyage, il remake 3D di Viaggio allucinante di Richard Fleisher: il film, scritto da Shane Salerno, rimaneggiato da Laeta Kalogridis, racconterà la storia di uno scienziato che miniaturizza cinque colleghi per immetterli nel suo sangue e combattere una malattia che lo ha colpito.

Jaume Collet-Serra potrebbe dirigerà Harker, ennesima rilettura del Dracula di Bram Stocker, scritta da Lee Shipman e Brian McGreevy: il film racconterà la ricerca di Dracula portata avanti dall’investigatore Jonathan Harker di Scotland Yard.

L’amore ai tempi del colera, recensione

L'amore ai tempi del colera - Love in the Time of Cholera (2007) USA

Colombia 1879, sarà il caso o per chi ci crede il destino a portare Florentino Ariza (Unax Ugalde), impiegato con la passione per la poesia, in casa della famiglia Daza dove il ragazzo incontrerà la bella Fermina (Giovanna Mezzogiorno) che con uno sguardo gli ruberà il cuore. Dopo il galeotto e fulmineo incontro inizierà uno scambio epistolare tra i due in cui la ragazza sembra intenzionata a ricambiare il sentimento.

Il padre di Daza ha però in mente un’altra vita per la figlia che esuli da velleità passionali e allontana la ragazza inviandola da una cugina, qui il rapporto a distanza con Florentino terminerà e il tempo farà il resto, mentre i tumulti della guerra squasseranno il paese e il colera farà la sua comparsa tra le strade di Cartagena.

Gli anni passano, un incontro tra Fermina e Florentino (Javier Bardem) mostrerà i segni indelebili lasciati dal tempo e dalla distanza, lui le rinnova il suo sempiterno amore, lei invece segue il volere paterno sposando un giovane e affascinante medico con cui intraprenderà una nuova vita. Dal canto suo Florentino non riesce a lenire il dolore e il desiderio per una passione covata per anni, neanche uno stuolo di amanti riuscirà a fargli dimenticare l’amor perduto.

Prince of Persia-Le sabbie del tempo, recensione

final-poster-per-prince-of-persia-sands-of-time-149385 (500 x 739)

Il trovatello Dastan (Jake Gyllenhaal) viene accolto alla corte del sovrano di Persia e cresciuto come un figlio insieme ai due legittimi successori al trono e il fratello del re Nizam (Ben Kingsley). Passano gli anni e ritroviamo Dastan ormai uomo, con le sue abilità di ex-ladruncolo acrobata affinate dall’infanzia in strada, divenute un suo punto di forza, insieme all’arte della spada acquisita a corte e ai valori trasmessigli dal regale padre putativo.

L’assalto alla città della Principessa Tamina (Gemma Arterton), rea secondo le informazioni di una spia di aver venduto armi al nemico, sarà l’occasione per Dastan di mostrare il suo valore, espugnando con i suoi uomini la città sotto assedio e facilitandone la conquista da parte dell’esercito persiano.

Nonostante Dastan abbia delle riserve sulla battaglia appena conclusa, lascia da parte dubbi e perplessità e si unisce ai festeggiamenti, il fratello maggiore sta per convolare a nozze con la splendida Tamina, matrimonio che suggellerà un ritrovato patto d’alleanza, e suo padre sembra aver ritrovato la serenità perduta.

Prince of Persia, colonna sonora & videogame

Prince_of_Persia_Sands_of_Time

Oggi ci occupiamo di Prince of Persia, in attesa che il 19 maggio esca la trasposizione su grande schermo ad opera di Jerry Bruckheimer e Mike Newell (Harry Potter e il calice di fuoco) e il 25 la colonna sonora ufficiale composta dal veterano Harry Gregson Williams (Le cronache di Narnia), oggi vi presentiamo in anteprima il brano I Remain composto per il film da Alanis Morrissette e parliamo della saga videoludica e relative colonne sonore.

Prince of persia nasce come platform-game a scorrimento nel lontano 1989, sviluppato tra l’altro per gli home computer Amiga, Commodore 64 e Atari ST, poi dopo olre un decennio l’avvento delle consolle di ultima generazione con una trilogia action-adventure tutta nuova ad opera della casa francese Ubisoft, al centro della quale l’eroe di turno, un principe persiano caduto in disgrazia, utilizza un pugnale magico che ha il potere di controllare lo scorrere del tempo per salvare il suo regno da una millenaria maledizione.

Doug Lima, Judd Apatow, Scott Kosar e Mike Newell: nuovi progetti

Mike Nevell

Doug Lima collaborerà con Geoffrey Fletcher per raccontare la storia della ribellione del 1971 nel carcere di massima sicurezza di Attica.

Judd Apatow e Paul Feig lavoreranno insieme per creare una commedia matrimoniale, ancora senza titolo, che racconterà la guerra che si fanno due donne per creare il party di matrimonio alla loro amica. La protagonista del film sarà Kristen Wiig.

Scott Kosar riscriverà Vlad, il film della Summit Entertainment che racconterà la gioventù del principe Dracula. Il copione originale è stato scritto da Charlize Hunman.

Harry Potter e il calice di fuoco, recensione

harry_potter_and_the_goblet_of_fire_ver7Dopo una spettacolare parentesi sportiva con il torneo mondiale di Quidditch al quale Harry (Daniel Radcliffe) assiste in compagnia dei suoi due inseparabili amici Ron (Rupert Grint) ed Hermione (Emma Watson) , è il momento di tornare tra i banchi di scuola di Hogwarts ed iniziare un altro impegnativo anno di studio.

L’anno comincerà con qualcosa di veramente sorprendente, sembra che si stia per svolgere un torneo tra i rappresentanti più forti di tutte le più importanti scuole di magia, tra queste Hogwarts deve ancora scegliere il suo rappresentante, ma per motivi di età Harry verrà preventivamente escluso dalla selezione.

Così mentre per vincere il torneo Tremaghi e il titolo di miglior scuola di magia vengono selezionati Viktor Krum di Durmstrang, Fleur Delacour di Beauxbatons e per Hogwarts lo studente Cedric Diggory (Robert Pattinson), inaspettatamente dal magico calice di fuoco viene estratto un quarto nome, quello di Harry Potter.

Mona Lisa Smile: recensione

mona_lisa_smileAmerica 1953, nel college femminile di Wellessley sembra che il tempo si sia fermato, o meglio che volutamente sia stato fermato da un consesso di insegnanti che hanno deciso di sfornare perfette consorti clonate per facoltosi partiti dell’alta società, evitando accuratamente materie e letture che le possano allontanare dal loro obiettivo principale, il matrimonio.

E mentre l’America all’esterno delle mura della scuola evolve, combatte, fa autocritica e sforna autori e artisti provocatori ed eccessivi che raccontano un’altra America, nella scuola tutto sembra immobile e le ragazze vengono protette da qualsiasi pericolosa influenza esterna.

Ecco però arrivare l’elemento esterno/estraneo che metterà in pericolo gli equilibri creati ad arte e protetti dalle istituzioni della scuola. il virus del cabiamento è Katherine Watson (Julia Roberts)  una bella insegnante trentaseienne single, combattiva, indipendente e amante della cultura, una vera sovversiva.

Adam Brody, Tom Cruise, Dreamworks Animation, Alien, Prince of Persia: novità

the-baster

Buon pomeriggio,
diamo un veloce sguardo a tutte le novità che arrivano da Hollywood, riguardanti i film che vedremo prossimamente al cinema.

ATTORI
Adam Brody e Seann William Scott sono entrati a far parte del cast di A Couple of Dicks, il film diretto da Kevin Smith, con Bruce Willis e Tracy Morgan. I due attori saranno rispettivamente un ladro noto com Sh*t Bandit e un detective che collaborerà con i protagonisti.

Tom Cruise e Cameron Diaz hanno approvato la sceneggiatura di Wichita e dunque saranno sul set del film diretto da James Mangold nell’estate dell’anno prossimo.