Prince of Persia, colonna sonora & videogame

di Redazione 1

Oggi ci occupiamo di Prince of Persia, in attesa che il 19 maggio esca la trasposizione su grande schermo ad opera di Jerry Bruckheimer e Mike Newell (Harry Potter e il calice di fuoco) e il 25 la colonna sonora ufficiale composta dal veterano Harry Gregson Williams (Le cronache di Narnia), oggi vi presentiamo in anteprima il brano I Remain composto per il film da Alanis Morrissette e parliamo della saga videoludica e relative colonne sonore.

Prince of persia nasce come platform-game a scorrimento nel lontano 1989, sviluppato tra l’altro per gli home computer Amiga, Commodore 64 e Atari ST, poi dopo olre un decennio l’avvento delle consolle di ultima generazione con una trilogia action-adventure tutta nuova ad opera della casa francese Ubisoft, al centro della quale l’eroe di turno, un principe persiano caduto in disgrazia, utilizza un pugnale magico che ha il potere di controllare lo scorrere del tempo per salvare il suo regno da una millenaria maledizione.

Gli score della nuova trilogia videoludica che figlierà poi il film, sono di altissimo profilo, musiche di grande suggestione affidate di volta in volta a Stuart Chatwood, bassista e tastierista ex-membro dei defunti Tea Party, rock band canadese attiva per oltre un decennio (1995-2005).

Di seguito tre estratti dagli score della trilogia di videogames, due video che vi faranno conoscere meglio il personaggio della saga e il brano I Remain di Alanis Morrisette dalla colonna sonora ufficiale del film. Buon ascolto.

PRINCE OF PERSIA-LE SABBIE DEL TEMPO (2003)

PRINCE OF PERSIA-SPIRITO GUERRIERO (2004)

PRINCE OF PERSIA: I DUE TRONI (2005)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>