Vincent Cassel e Léa Seydoux nel live-action La Bella e la Bestia

Movieweb riferisce che gli attori Vincent Cassel (A Dangerous Method) e Léa Seydoux (Mission Impossible: Protocollo Fantasma) hanno firmato per recitare nella rivisitaziione live-action del classico La Bella e la Bestia diretto da Christophe Gans (Il patto dei lupi). Nessun dettaglio è stato rilasciato su quanto e in che modo cambierà la trama rispetto all’originale, questo sarà il primo film di Gans dal cinegame Silent Hill del 2006. 

La bella e la bestia, recensione

Tanto tempo fa, in un paese lontano lontano, un giovane principe viveva in un castello splendente. Benché avesse tutto quello che poteva desiderare, il principe era viziato egoista e cattivo. Accadde però che una notte d’inverno una vecchia mendicante arrivò al castello e offrì al principe una Rosa in cambio di un riparo dal freddo pungente. Lui, che provava repulsione per quella vecchia dal misero aspetto, rise del dono e la cacciò. Ma lei lo avvertì di non lasciarsi ingannare dalle apparenze perché la vera bellezza si trova nel cuore. Il principe la respinse di nuovo e in quel momento la bruttezza della mendicante si dissolse ed apparve una bellissima fata. Il principe si scusò, ma era troppo tardi, perché lei ormai aveva visto che non c’era amore nel suo cuore e per punirlo lo trasformò in un’orrenda Bestia e gettò un incantesimo sul castello e su tutti i suoi abitanti.

La Bella e la Bestia 3D, poster

Il prossimo 13 gennaio uscirà nelle sale americane una nuova versione 3D in alta definizione del classico Disney La Bella e la Bestia, film che arriva dopo l’ottimo risultato ottenuto ai botteghini dalla riedizione in 3D de Il Re Leone, quest’ultimo sarà nei cinema italiani a partire dal prossimo 11 novembre. Dopo il salto vi proponiamo il nuovo poster del film in formato integrale.

La Disney riporta in sala 4 classici in 3D

Dopo il successo della riedizione in 3D del classico Il Re Leone la Disney ha annunciato che saranno riconvertiti e riproposti nelle sale nuove versioni in alta definizione de La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Alla ricerca di Nemo e Monsters & Co.. Secondo il sito Collider Il 3D de Il Re Leone si è rivelato piuttosto innocuo ed è stato più che altro una scusa per godersi il classico della Disney su grande schermo in una versione deluxe.

Beastly: gadget, profumo, t-shirt e videogame

Oggi per lo spazio gadget torniamo ad occuparci del fiabesco teen-romance Beastly che vede Vanessa Hudgens e Alex Pettyfer nei panni di una versione modaiola ed aggiornata dei protagonisti della celeberrima fiaba de La bella e la bestia.

Dopo avervi proposto la colonna sonora ufficiale oggi abbiamo selezionato un pò di merchandise uscito in concomitanza con la pellicola e illustrato in una galleria fotografica e in una clip che trovate subito dopo il salto.

Prima di lasciarvi alle immagini vi segnaliamo che il merchandise comprende un bobblehead che raffigura Alex Pettyfer nei panni di Kyle Kingston, tre cartonati a grandezza naturale raffiguranti Pettyfer e la Hudgens, il libro di Alex Flinn da cui è tratto il film, il profumo ispirato alla pellicola, le immancabili t-shirt, una borsa, due  portafogli, un costume di carnevale e infine una clip con il videogame ufficiale per Wii.

Arctic tale, recensione

Nanu e Seela fanno parte della fauna che popola i ghiacci del circolo polare artico, la prima è un cucciolo di orso polare, la seconda rarissima prole di una mamma-tricheco che sembra generi cuccioli molto di rado.

Assisteremo alla crescita e alla lotta per la sopravvivenza di entrambi i cuccioli, protetti dalle loro madri dai predatori che nei primi anni di vita tenteranno di divorarle, predatore su tutti proprio l’orso polare maschio che se non disdegna di attaccare inermi cuccioli di tricheco, non lesina aggressioni, quando affamato a piccoli della sua stessa specie.

Durante la crescita di Nanu e Seela scopriremo quanto nel loro percorso verso l’età adulta sia importante la famiglia, per Nanu sarà la madre a procacciare il cibo per lei ed il fratello quando ancora entrambi non ne avranno la capacità, ma sarà la stessa genitrice ad allontanarla dopo la morte del fratello per garantire la sopravvivenza di entrambe, messa a rischio dal repentino cambiamento delle condizioni climatiche in costante evoluzione.

Lanterna Verde, Milo su Marte, Beastly, London Boulevard: nuove immagini

Corposo aggiornamento immagini per quest’oggi, grazie a i siti Filmofilia e Beyond Hollywood vi proponiamo foto-news sull’atteso cinecomic di Martin Campbell Lanterna Verde, sul cartoon Milo su Marte (Mars Needs Moms) realizzato in performance capture e prodotto da Robert Zemeckis e il suo studio ImageMovers Digital, sul romance Beastly moderna rivisitazione in chiave teen della fiaba La bella e la bestia con la Vanessa Hudgens di High School Musical e infine sul crime inglese London Boulevard con Keira Knightley e Colin Farrell, esordio alla regia dello sceneggiatore di The Departed e Fuori controllo William Monahan.

Vi lasciamo alle immagini che troverete nella galleria fotografica subito dopo il salto.

Cinema 3D: la Disney punta sul Blu-ray, la Apple al 3D senza occhiali

Sembra che quella che molti ritenevano o più che altro speravano fosse solo un’ondata da botteghino selvaggio del 3D di ultima generazione, lanciato nell’olimpo dei blockbuster più lucrosi di sempre grazie al gioiello hi-tech Avatar di Cameron, si stia invece imponendo come trend commerciale anche al di fuori delle sale cinematografiche, così dopo il lancio dei primi televisori a supportare il sistema 3D sembra che un paio di giganti dell’intrattenimento hi-tech come la Disney e la Apple si stiano organizzando per dare un ulteriore slancio al nuovo formato.

Per quanto riguarda la Disney nel catalogo Blu-ray 3D dell’anno appena inaugurato pare ci saranno oltre agli annunciati Il re leone, La bella e la bestia, Chicken Little, Bolt e I Robinson che subiranno un riversaggio in 3D, anche titoli usciti nelle sale nel nuovo formato e che potranno essere fruiti in 3D anche sul divano di casa propria vedi i recenti Tron Legacy e Rapunzel-L’intreccio della torre, il classico Nightmare Before Christmas già a suo tempo rielaborato in 3D e il campione d’incassi G-ForceSuperspie in missione.

La Bella e la Bestia, il Musical

La Bella e La Bestia è la storia senza tempo di un principe viziato ed egoista, trasformato in orrida bestia da una fata che lo punisce per avergli rifiutato ospitalità per la notte. Per rompere l’incantesimo e riacquistare il suo vero aspetto, la Bestia dovrà imparare ad amare ed a farsi amare, nonostante il suo aspetto mostruoso. Una trama che ha sempre eccitato la fantasia di artisti di ogni genere.

Il musical, rappresentato per la prima volta in Texas nel 1993 e approdato l’anno scorso al teatro Brancaccio di Roma, è la versione da palcoscenico dell’indimenticabile film d’animazione della Disney. Dopo una breve introduzione in video identica a quella del classico originale, ecco che si apre il sipario ed immediatamente si entra nel pieno dell’atmosfera con la canzone bonjour che ci descrive come si svolge la vita nel paesino dove vive la nostra protagonista. Già da questa prima perfomance si evince la qualità della produzione, nonché la bravura del cast. Una scenografia ed una armonia che non hanno nulla da invidiare al classico d’animazione.

Rapunzel-L’intreccio della torre/Tangled, anteprima colonna sonora

Il prossimo 26 novembre, a soli due giorni dall’uscita americana, arriva nelle sale italiane Rapunzel-L’intreccio della torre, cinquantesimo classico sfornato dalla Disney Factory, che dopo il sottovalutato La principessa e il ranocchio realizzato in animazione tradizionale torna alla CGI in 3D adattando la famosa fiaba Raperonzolo dei Fratelli Grimm.

Oggi vi presentiamo la colonna sonora in anteprima di questo nuovo cartoon, diponibile per la vendita solo dal 16 novembre e che come consuetudine degli score Disney, punta su accattivanti melodie da musical composte ancora una volta dal veterano Alan Menken collaboratore Disney di vecchia data, tra i suoi numerosi e pluripremiati score ricordiamo Aladdin, Il gobbo di Notre Dame, La bella e la bestia e i live-action Come d’incanto e Sister Act.

Dopo il salto troverete cover, track list completa dell’album e tre clip musicali, ma prima di lasciarvi vi segnaliamo che tra i performer dello score ci sono la cantante ed attrice Mandy Moore (Pretty Princess) e il partner Zachary Levi, volto noto del serial tv Chuck. Buon ascolto.

10 colonne sonore da Oscar

coverxa3

Visto l’approssimarsi della nottata dedicata agli Oscar, anche oggi ci occupiamo della prestigiosa statuetta in un intrigante formato musicale, infatti per l’occasione abbiamo stilato due classifiche con le più belle colonne sonore premiate con l’Oscar di questi ultimi settant’anni.

Capirete che vista la mole di score e compositori premiati non è stato facile fare una cernita, per questo abbiamo duplicato la Top ten dividendola in due tranche temporali, i classici premiati che vanno dagli anni’40 sino alla fine degli anni’70, e una seconda classifica con le colonne sonore da Oscar premiate negli ultimi trent’anni.

Dopo il salto potrete consultare le due classifiche, vi ricordiamo che ogni titolo ha un link video di riferimento in cui potrete ascoltare la relativa colonna sonora, e che naturalmente le posizioni in classifica sono abbastanza relative vista la bellezza di ogni singolo score selezionato. Buon ascolto.

La principessa e il ranocchio, colonna sonora

kisskiss []

Visto che in questi giorni è nelle sale il film di Natale targato Disney, La principessa e il ranocchio, oggi vi segnaliamo la coinvolgente colonna sonora, che dopo essere stata affidata in fase di pre-produzione al veterano Alan Menken, compositore di splendidi musical animati made in Disney come La sirenetta e La bella e la bestia, passa a Randy Newman viste le suggestioni jazz dell’intera operazione.

Newman, premio Oscar per Monsters & Co., con un passato in quel di New Orleans, location virtuale del film Disney dove il compositore ha vissuto sino all’età di 11 anni, è un cantautore e pianista jazz di fama mondiale, il che gli ha permesso di catturare le giuste atmosfere e suggestioni sonore e di trasporle in note e coinvolgenti brani, come  potrete ascoltare nelle 17 tracce dopo il salto. Buon ascolto.