Sharon Stone, Kim Cattrall, Maki Horikita, Tom Selleck, Robert Downey Jr., Johnny Depp, Zac Efron, novità!

di Redazione Commenta

Torniamo a parlarvi di novità cinematografiche, visto che vi abbiamo lasciato a bocca asciutta ultimamente, perché da Hollywood arrivano interessanti voci. Come sempre, cominciamo subito: Steve Guttenberg ha annunciato di voler recitare in due sequel, quello di Tre Scapoli e un bebè e l’ottavo capitolo della saga di Scuola di Polizia.

Nel primo caso, ad oltre 20 anni di distanza dal primo episodio (nel 1990, fu realizzato Tre scapoli e una bimba), l’attore si riunirà con Tom Selleck e Ted Danson, per Tre Scapoli e una sposa (Three Men and a Bride). Nel secondo caso, a dieci anni di distanza dal settimo capitolo, Missione a Mosca, Steve rivestirà il ruolo di Mahoney e spera di avere al suo fianco, oltre agli attori di un tempo, anche Kim Cattrall e Sharon Stone.

Rimanendo in tema di Sequel: Adam Shankman ha rivelato la trama di Hairspray 2: Tracy Turnblad e le sue amiche vivranno nella nuova era della musica e subiranno il fascino della British Invasion. Confermato Zac Efron, si cerca chi possa sostituire John Travolta.

Maki Horikita e Kenichi Matsuyama saranno le protagoniste del film Lost Memory, diretto da Hans Canosa: nel loro primo lavoro in lingua inglese, Horikita sarà un’adolescente, che ha perso la memoria e Matsuyama il ragazzo di cui si innamora appena riprende conoscenza.

Continuando a parlare di star orientali: il film d’animazione Ponyo on the Cliff by the Sea, di Hayao Miyakazi, è atteso in tutto il mondo. In America il film sarà doppiato da Cate Blanchett, Matt Damon, Liam Neeson, Lily Tomlin e Cloris Leachman.

Robert Downey Jr è preoccupato di un possibile fiasco di The Avengers, che uscirà nel 2011. L’attore, come riferisce Worstpreviews ha detto:”Se questo film non viene realizzato per bene, il prodotto finale rischierà di risultare davvero scadente”. La Marvel è avvisata.

Infine: mentre il cast del drammatico Every Day, di Richard Levine, si sta definendo con l’aggiunta di Eddie Izzard e Brian Dennehy ai già confermati Liev Schreib, Helen Hunt e Carla Gugino, una compagnia assicurativa ha risarcito con 15 milioni di dollari la produzione di The Man Who Killed Don Quixote, il film di Terry Gilliam, che con questi soldi potrà ripartire. Si aspetta solo la conferma di Johnny Depp, per fare un lavoro ancora più bello di quello che ci si attendeva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>