Una serie tv firmata da Woody Allen: presto su Amazon “Crisis in Six scenes”

di Cinemaniaco Commenta

La serie farà il suo debutto il 30 settembre su prime video.

Arrivano i primi e sostanziosi dettagli riguardanti Crisis in Six Scenes, la prima serie televisiva che porta la firma illustre di un regista che con il suo genio e la sua sregolatezza ha segnato in maniera indelebile il cinema americano: Woody Allen. La serie è stata realizzata per Amazon.

Da quando sono iniziate a circolare le prime voci di corridoio, tutti vogliono naturalmente saperne di più. L’universo delle serie televisive, che ha conquistato gli europei entrando negli usi e costumi di giovani e meno giovani, è stato ulteriormente supportato dall’avvento e dal consolidamento delle tv on demand. Amazon, dunque, si è fregiato di una grande firma della settima arte odierna per realizzare un prodotto vendibile in tutto il mondo. O, almeno, così è sulla carta.

Crisis in Six Scenes farà il suo debutto il 30 settembre su Prime Video, ed è una commedia ambientata negli anni ’60 incentrata su una famiglia che sarà letteralmente stravolta dall’arrivo di un ospite. Allen firma la regia e la scenografia della serie – della durata di sei ore e mezza in tutto – e reciterà accanto a Miley Cyrus ed Elaine May, oltre a Rachel Brosnahan e John Magaro in ruoli secondari.

Sul fronte cinematografico ricordiamo che dopo Irrational Man, Allen è tornato alla regia conCafé Society, che ha inaugurato l’ultimo Festival di Cannes e che per una curiosa coincidenza arriverà nelle sale italiane il 29 settembre, quindi un giorno prima della release di Crisis in Six Scenes. Per Cafè Society il regista ha voluto Jesse Eisenberg e Kristen Stewart.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>