Dopo Narcos Pablo Escobar arriva anche al cinema

di Cinemaniaco Commenta

Dopo Narcos Pablo Escobar arriva anche al cinema

Senza ombra di dubbio, il successo di Netflix si deve in gran parte alla serie Narcos: la prima stagione, un vero è proprio exploit, ha riscosso un successo in tutto il mondo e affascinato gli utenti del servizio tv on demand raccontando la storia di Pablo Escobar. Ora, il capo del cartello di Medellin e il “signore della droga” per eccellenza, ucciso in Colombia nel 1993, continua ad alimentare la sua leggenda. E la fantasia di sceneggiatori e registi.

Arriva al cinema dal 25 agosto “Escobar: Paradise Lost”, con Benicio Del Toro nei panni del re dei trafficanti e il debutto alla regia dell’attore italiano Andrea Di Stefano. Nel cast Josh Hutcherson, Brady Corbet, Claudia Traisac, Carlos Bardem e Ana Girardot.

Il film ha avuto un’ottima accoglienza al Toronto International Film Festival 2014, dove è stato presentato in anteprima. Due i riconoscimenti al Festival di Roma: premio per la “Miglior opera prima” ad Andrea De Stefano e per la “Miglior fotografia” a Luis David Sansams.

Anche al Festival internazionale del film di Roma l’opera ha ottenuto due riconoscimenti: Premio per la “Miglior opera prima” ad Andrea De Stefano e Premio per la “Miglior fotografia” a Luis David Sansams.

Il regista prende spunto da una storia vera. Nick, un giovane surfista canadese va in Colombia a trovare il fratello pensando di ritrovar il paradiso perduto.

Invece, è in questa terra che il giovane incontra Maria della quale si innamora perdutamente ed è davvero il paradiso.

Ma tutto questo dura fino a quando tutto va benissimo fino a quando Maria presenta Nick a suo zio: Pablo Escobar.

La vita di Nick sarà sconvolta dall’incontro con il noto boss del narcotraffico che negli anni ottanta era a capo del famigerato Cartello di Medellìn.

Un uomo corrotto e sanguinario che come un cobra seduce il ragazzo per poi stritolarlo nelle sue spire mortali.

Nel cast Benicio Del Toro, Josh Hutcherson,Brady Corbet, Claudia Traisac, Carlos Bardem e Ana Girardot.

La produzione del film è della Chapter 2, mentre la distribuzione è affidata alla Good Films.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>