I tre film italiani in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia

di Cinemaniaco Commenta

Il Festival è in programma al Lido dal 31 agosto al 10 settembre. È stato annunciato il 28 luglio a Roma durante la conferenza stampa di presentazione il programma di questa 73^ edizione.

 

Saranno Piuma di Roan Johnson, il documentario Spira Mirabilis di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti e Questi giorni di Giuseppe Piccioni i tre film italiani che saranno in concorso e dunque in lizza per il Leone d’oro alla prossima Mostra del cinema di Venezia.

Il Festival è in programma al Lido dal 31 agosto al 10 settembre. È stato annunciato il 28 luglio a Roma durante la conferenza stampa di presentazione il programma di questa 73^ edizione.

Ecco un focus sulle tre pellicole nostrane:

Questi giorni

Tratto dal romanzo inedito Color betulla giovane di Marta Bertini, è il decimo film di Piccioni che a Venezia ha già avuto riconoscimenti come le due coppie Volpi a Sandra Ceccarelli e Luigi Lo Cascio per Luce dei miei occhi. Racconta la storia di un gruppo di ragazze di provincia in età universitaria, l’età in cui le scelte sul futuro si fanno pressanti, difficilmente rinviabili. Nel cast Margherita Buy, Maria Roveran, Marta Gastini, Caterina Le Caselle, Laura Adriani, Filippo Timi, Alessandro Averone, Mina Djukic. Questi giornisarà al cinema dal 15 settembre con Bim Distribuzione.

Piuma

Quarto film di Roan Johnson; anche questa è una storia di ragazzi, anzi una coppia che dovrebbe studiare per gli esami di maturità e invece si ritrova alle prese con una gravidanza inattesa e con il mondo che inizia ad andare contromano. Nel cast Luigi Fedele e Blu Yoshimi.

Spira Mirabilis

Si tratta di un documentario che racconta l’immortalità attraverso i quattro elementi della natura: l’acqua, l’aria, la terra e il fuoco. La “spirale meravigliosa” è una sinfonia visiva, girata in quattro diversi luoghi del mondo e con quattro diverse storie protagoniste che raccontano e mostrano la tensione verso l’immortalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>