Rush, recensione in anteprima

di Cinemaniaco Commenta

Il più bel film sulla Formula 1. Questa è la sua ambizione. Per diventarlo “Rush” ha scomodato una rivalità sacra: quella tra Niki Lauda e James Hunt. Una rivalità su cui si è detto tutto e il contrario di tutto. A volte, in questi casi un film serve per fare chiarezza. Serve perché la storia di uno sport, malgrado le numerose immagini di repertorio, rimane più impressa quando diventa una pellicola con una trama e un minimo di fiction ed effetti speciali. Se poi alla regia c’è Ron Howars…

“Rush”, diciamolo da subito, è un film difficile. Mettere dentro una pellicola la vita di una persona per un biopic è complicato. Figuriamoci a mettere dentro la vita di due persone. Torna alla mente “Notorious”, film sullo scomparso rapper di New York Christopher George Latore Wallace alias Notorious B.I.G. . La sua faida con Tupac divenne celebre, ma nel film c’era posto solo per uno…così il suo ‘rivale’(?) è stato descritto poco e male. Bene, quello era un biopic su un singolo personaggio, ma ne ha messo in mezzo un altro e vale da esempio per far capire le difficoltà di una siffatta operazione.

Rush-nuovo-trailer-e-locandine-per-il-film-di-Ron-Howard-sulla-Formula-1
Rivalità che Ron Howard ha affrontato. Come?
Howard tralascia, quasi completamente, le zone oscure del carattere dei due. Concentra l’attenzione su ciò che succede in gara e a bordo circuito. A volte stringe e la telecamera si concentra solo su ciò che succede nell’abitacolo. Ben fatto.
Naturalmente, sia Hunt che Lauda necessitavano di una minima introduzione. Il film, in fondo, non copre solo il target degli appassionati sportivi. Non sarebbe costato 38 milioni di dollari. Il film è rivolto a chi si chiede ancora “Ma chi sono questi due?”.

Il giudizio del CineManiaco

Chi pensava che “Rush” fosse un flop dovrà ricredersi. Howard ha saputo costruire una vicenda appassionante, che dona emozioni anche a coloro i quali la Formula Uno non piace. La storia dei due piloti, Lauda e Hunt, è troppo passionale per passare inosservata. Missione compiuta.

Voto: 7

Scheda del film

USCITA CINEMA: 19/09/2013
GENERE: Azione, Biografico, Drammatico
REGIA: Ron Howard
SCENEGGIATURA: Peter Morgan
ATTORI: Chris Hemsworth, Daniel Bruehl, Olivia Wilde, Christian McKay, Pierfrancesco Favino, Natalie Dormer, Alexandra Maria Lara, James Michael Rankin, Jensen Freeman

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>