I primi ruoli degli attori premio Oscar 2014

di Cinemaniaco Commenta

Hanno incantato tutti alla notte degli Oscar con i loro discorsi appassionati, chi più e chi meno. Ma hanno decisamente incantato con le loro interpretazioni al cinema che gli han fatto guadagnare l’ambita statuetta come attori/attrici protagonisti/e e non.

Stiamo parlando di Matthew McConaughey, Miglior attore protagonista in “Dallas Buyers Club”, dove ha interpretato Ron Woodroof, personaggio realmente esistito che negli anni ’80 si è adoperato per trovare un modo per far curare tutti i malati di Aids come lui, con limitate possibilità. Per interpretare questo ruolo ha perso più di 20 chili.

Cate Blanchett è la Migliore attrice protagonista. Fantastica nei panni della protagonista tormentata di “Blue Jasmine”, una donna vittima di sé stessa, così contemporanea e drammatica.

Jared Leto è l’eclettico vincitore come attore non protagonista per il film “Dallas Buyers Club”, in cui interpreta Rayon, un transessuale.

Miglior attrice non protagonista è stata la giovane Lupita Nyong’o per il ruolo di Patsey in “12 anni schiavo”.

Vediamo le primissime interpretazioni di queste ormai affermate star.

  • Matthew McConaughey – La vita è un sogno (Dazed and Confused)

È un film del 1993 scritto e diretto dal regista Richard Linklater.

  • Cate Blanchett – Tim Tam spot

Una giovanissima Cate Blanchett presta il suo volto per uno spot di biscotti negli anni ’90.

  • Jared Leto – Camp Wilder

È una sitcom statunitense trasmessa negli Stati Uniti dalla ABC dal 1992 al 1993.

  • Lupita Nyong’o – Shuga

È una serie tv kenyana del 2009, su Mtv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>