Oscar 2014: meno due giorni alle Nomination

di Cinemaniaco Commenta

Mancano ormai poco meno di quarantotto ore alle tanto attese Nomination per gli Oscar 2014. Meno di quarantotto ore e poi l’Academy rivelerà i nomi dei film sopravvissuti allo step preliminare (le shortlist dei nove titoli) e pronti a formare il corpus dei cinque per ogni singola categoria.

Favoriti

Inevitabile, dunque, un toto-previsioni. Chi sono i favoriti? Chi sarà deluso? Occorre partire dalle previsioni in base alle quotazioni dei film e al loro rendimento negli ultimi mesi. Se, da un lato, “Fruitvale Station” e “A proposito di Davis” hanno particolarmente deluso le aspettative, dall’altro “Her”, “Dallas Buyers” e “Philomena” hanno stupito e compiuto un salto di qualità che li porta ad essere tra i titoli più accreditati.

Il dato ‘saliente’, malgrado i ‘premiati’ provengono da un’altra giuria locata ad Hollywood (differente da quella degli Academy, tanto per intenderci) da tenere in considerazione sino ad ora concerne le vittorie ai Golden Globe.

Con ciò si intende dire che, sarà curioso vedere quali e quanti tra i film premiati il 13 gennaio a Los Angeles saranno i favoriti anche in chiave Oscar 2014. L’Italia, chiaramente, fa il tipo per “La Grande Bellezza” nella categoria ‘Miglior Film Straniero”.

La sensazione, però, è che nei film che hanno vinto ogni singola categoria dei Golden Globe ci siano già i titoli da battere. Ecco, dunque, un interessante recap:

 

Vincitori del Golde Globe 2014

MIGLIOR FILM – DRAMMATICO

12 anni schiavo

 

MIGLIOR FILM – COMMEDIA/MUSICAL

American Hustle

 

MIGLIOR REGISTA

Alfonso Cuarón (Gravity)

 

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO

Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club)

 

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO

Cate Blanchett (Blue Jasmine)

 

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Jennifer Lawrence (American Hustle)

 

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA

Leonardo DiCaprio (The Wolf Of Wall Street)

 

MIGLIOR COLONNA SONORA

Alex Ebert (All Is Lost)

 

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

Ordinary Love (Mandela: Long Walk to Freedom)

 

MIGLIORE ATTRICE IN UNA COMMEDIA

Amy Adams (American Hustle)

 

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Jared Leto (Dallas Buyers Club)

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA

Her (Spike Jonze)

 

MIGLIOR FILM STRANIERO

La Grande Bellezza

 

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Frozen

 

Quali tra questi film vincerà anche la statuetta più importante, nella notte più importante, dell’anno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>