Perchè te lo dice mamma, recensione

di Redazione 4

Daphne Wilder (Diane Keaton) è una mamma molto premurosa,anche troppo, che è riuscita  da sola a crescere tre adorabili ragazze, Milly (Mandy Moore), Mae (Piper Perabo)  e Maggie (Lauren Graham), due di loro sono sposate, ma la più piccola, l’irrequieta Milly sembra proprio non riuscire a trovare l’anima gemella.

La troppa premura dell’iperprotettiva Daphne creerà qualche dissidio in famiglia, perchè la mamma chioccia ha deciso che internet, e una rubrica di cuori solitari,  siano il mezzo migliore per scegliere il partner di una vita per Milly, con tutte le perplessità che ne seguiranno, specialmente da parte della diretta interessata.

Milly si troverà così a dover scegliere tra le molte risposte che non tarderanno ad arrivare, naturalmente Daphne sarà il filtro per i candidati più interessanti, ma le continue pressioni dell’ingombrante madre manderanno in tilt la povera ragazza e un imprevisto amoroso che coinvolgerà Daphne complicherà ulteriormente la situazione.

Lo specialista in comedy Michael Lehmann (40 giorni &40 notti) si da un gran da fare per orchestrare una gradevole commedia al femminile con una Diane Keaton efficace, ma non memorabile, e una messinscena a base di equivoci e gag amorose molto interessante.

Non aspettatevi nulla di clamoroso, ma una comedy simpatica con più di qualche scena riuscita, una messinscena romance da manuale e interpreti quasi tutti in parte, insomma una discreta pellicola per una serata decisamente light.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>