Patrick Lussier: Angeli caduti, serial killer e…Wes Craven

di Pietro Ferraro 1

 Patrick Lussier montatore e regista canadese classe 1964, studia cinematografia a Vancouver per poi esordire come montatore di famose serie tv come McGyver e Highlander.

Nel 1991 in occasione della sua collaborazione alla serie tv Nightmare cafè, il regista Wes Craven lo nota ed inizia così una lunga collaborazione che vedrà i due lavorare insieme negli horror Nightmare 7: il nuovo incubo e Cursed il maleficio, nel drammatico La musica nel cuore e nei thriller Red eye e la trilogia degli Scream.

Il debutto come regista risale al 2000 con il sequel La profezia, intrigante storia fanta-horror in cui si racconta di una guerra fra angeli, nel cast Christopher Walken nei panni di un luciferino Gabriele.

Dal 2000 al 2005 Craven gli affida un suo progetto per un Dracula new generation, nasce così  la trilogia di Dracula’s legacy (Dracula 2000), Lussier oltre che occuparsi della regia e del montaggio collaborerà anche alle sceneggiature.

Nel 2007 un sequel per l’home-video, White noise 2-The light, un discreto horror a sfondo demoniaco con un intrigante commistione di numerologia e religione.

Dall’8 Maggio 2009 nei cinema San Valentino di sangue 3D. Lussier torna a cimentarsi con un sequel stavolta ripesca lo slasher low-budget anni ’80 My Bloody Valentine, lo rimette a lucido e lo rende più  appettibile con un bel 3D di ultima generazione.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>