Parodia film di guerra, Tropic Thunder

di Redazione Commenta

Oggi per le parodie cinematografiche vi vogliamo parlare di Tropic Thunder un gioiellino piuttosto recente che ironizza su Hollywood e sui film di guerra che hanno fatto la storia del genere, vedi Apocalypse now, Full Metal Jacket e Platoon, senza dimenticare i classici action come la trilogia di Rambo e il filone di B-movies anni’80 firmati Cannon, vedi Rombo di tuono aka Missing in action e il dittico Delta Force, entrambe serie con Chuck Norris.

Il film racconta di un divo di film action che per risalire la china di una carriera ormai in caduta libera, decide di partecipare al più grande film di guerra mai realizzato tratto da un best-seller scritto da un reduce sopravvissuto all’inferno del Vietnam. La trasferta in una location sin troppo realistica si trasformerà ben presto in un un set potenzilmente letale per tutto il cast, totalmente inconsapevole di trovarsi in una pericolosa zona di guerra controllata da spietati  narcotrafficanti.

Tropic Thunder vanta un cast da antologia, Ben stiller che del film è regista e protagonista ha curato l’intero progetto sin dalla sua origine ed ha voluto al suo fianco Jack black, Robert Downey Jr. che per il ruolo ha ricevuto una nomination agli Oscar come miglior attore non protagonista, il veterano Nick Nolte, la nuova leva Brandon T. Jackson, Matthew McConaughey e in un memorabile cameo trash un irriconoscibile e sboccatissimo Tom Cruise.

Grazie ad un budget davvero sostanzioso e ad uno script, curato dallo stesso Ben Stiller con il Justin Theroux di Zoolander, che evita il demenziale da spoof-movie per approcciarsi ad una vera e propria comedy-action, Tropic Thunder va oltre il filone cui si ispira diventando un intrigante oggetto anomalo ed unico degno rappresentante delle parodie da war-movie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>